Scafatese-S.Marco Trotti 2-3. L’ex Citarelli tra gli applausi nel test amichevole

SCAFATI. Splendida l’accoglienza all’ex tecnico Citarelli che ritorna nella sua Scafati dopo aver fatto bene lo scorso anno:negli spogliatoi del San Marco Trotti frutta e paste a conferma di un ottimo rapporto , di un gemellaggio nato tra le due società. Le due squadre faranno bene nei rispettivi gironi ed accendono il match sin dalle prime battute con tante occasioni da entrambi i lati. La gara ricca di gol e spunti (2-3 il finale per i casertani) va a vantaggio dei casertani grazie al guizzo di Del Grande nel finale.

PRIMO TEMPO. L’attacco casertano appare ben oliato sin dalle prime battute con Tufano schierato in cabina di regia pronto a lanciare a rete Scippa e Del Grande. Dopo appena venti secondi Tufano impegna su punizione l’estremo difensore Fantasia.Sulla fascia destra imperversa Luca Tucci che al 6′ :la sua falcata trova la conclusione vincente per la rete del vantaggio. I canarini rispondono colpo su colpo e prendono le contromisure ma trovano sulla loro strada un Pompeo determinante come sempre:al 10’respinge la conclusione di Teta. Al 13′ se ne va sulla fascia Maggino bravo nel crossare al centro per Guadagno il cui colpo di testa è intercettato da Pompeo.Al 20′ i padroni di casa arrivano al meritato pari:Acampora va giù duro su Guadagno. Alla battuta dagli undici metri ecco Teta che fissa in parità le sorti dell’incontro.Ospiti pericolosi nel finale:al 38′ Tucci di testa a lato mentre Tufano al 40′ spara alto

SECONDO TEMPO
.Girandola di sostituzioni da ambo i lati. Al 46′ Caputo s’inventa una magia delle sue servendo su un piatto d’argento un assist al bacio per Olivieri la cui fucilata trafigge Fantasia. Al 60′ la punizione di Sardo trova la ferma respinta di Fantasia. Al 69′ lo splendido pari di Pepe che in semirovesciata in area realizza una rete di pregevole fattura. Al termine di una splendida azione all’80’ è Del Grande con un preciso colpo di testa d’astuzia a trafiggere l’estremo difensore locale e regalare un successo che fa morale per la truppa di mister Citarelli. Nonostante il caldo afoso, le due squadre non si sono risparmiate entusiasmando i presenti con una gara piacevole che ha mostrato belle individualità

COMMENTI POST PARTITA – Il presidente Cesarano saluta affettuosamente mister Citarelli al ritorno a Scafati da avversario: Lo sport quando è fatto di uomini è cosa bellissima. Oggi una festa di calcio con un allenatore che è stato con noi e ha fatto benissimo. E’stato accolto alla grande come la sua squadra. Auguro al presidente Nuzzo buone vacanze e in bocca al lupo. Cercheremo di allestire una squadra competitiva di concerto con l’allenatore Incitti e nuovo team manager Antonio Buonincontri.Vedo in giro che il calcio è diventato un po’ più basso con pochi soldi. Il settore giovanile è il serbatoio importante.Ho il desiderio di portare i canarini in C e diventare un presidente in serie B. A 49 anni sogno di diventare un presidente di serie B
Tra le fila del San Marco Trotti positivo l’inserimento del difensore Luigi Velotti : Vincere fa sempre piacere. Siamo da una settimana insieme, i carichi di lavoro si sono fatti sentire. Decisamente un buon test. Il mister prova tutti come giusto che sia cos√¨ per vedere la migliore formazione da mandare in campo. Ora siamo tutti titolari. Non scopro di certo io Risi: mi trovo benissimo e avrò tanto da imparare da lui. Dobbiamo puntare in alto. Non ci possiamo nascondere.Il ritiro servirà per conoscerci ancora meglio

SCAFATESE 1922: Fantasia, Starita, Amore, Spasiano, Loreto, Chiariello, Maggino, Pepe, Guadagno, Teta, Spera A disp: Belviso, Lucarelli, Belgini, Di Capua, Vicinanza, De Maria, Catapane All.Incitti
SAN MARCO TROTTI: Pompeo, Sais, Acampora, Ceparano, Nuzzo, De Cesare, Tucci, Picozzi, Scippa, Tufano, Del Grande A disp: Magnetti, Esposito, Olivieri, Risi, Ostrifate, Chiacchio, Velotti, Caputo, Sardo All.Citarelli
ARBITRO: Amitrano di Pompei, assistente 1 Esposito da Scafati, assistente 2 Di Guido di Torre del Greco
NOTE: giornata afosa, presenti quaranta spettatori
RETI: 6’Tucci (smt) – 20′ rig Teta (sca) – 46′ Olivieri (smt) – 68′ Pepe (sca) – 80′ Del Grande (smt)

Mario Fantaccione

Condividi