Scafatese. Per il dopo De Felice si pensa ad un ex Giugliano

Nella serata di oggi è arrivata la notizia del divorzio in casa Scafatese, tra Severo De Felice e il club di patron Vincenzo Cesarano. Probabilmente  un divorzio figlio del pareggio contro il Calpazio che ora come è costato ai canarini il terzo posto in classifica.

Cosa ne sarà ora della panchina gialloblù? Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il presidente avrebbe pensato a Massimo Agovino. Sembrerebbe che ci sia stato un incontro preliminare dalle parti, ora resta da capire dove si andrà. Nella giornata di domani potrebbe arrivare la fumata, bianca o nera è ancora da definirsi.

In caso di mancato accordo, potrebbe arrivare una soluzione interna in modo da poter chiudere la stagione e poi ricominciare con qualcuno che punti al campionato già dall’inizio della prossima stagione.