Savoia. Giornata di presentazioni al Giraud, Nuzzo: “Qui per vincere il campionato”

Presentato lo staff dirigenziale del Savoia e il nuovo acquisto Caso Naturale, il tutto nella sala stampa “Leonardo Sfera” all’interno dello stadio “Alfredo Giraud” di Torre Annunziata. Presentate anche le nuove maglie e la campagna abbonamenti della compagine olplontina.

IL PRESIDENTE NUZZO:

“Per scegliere questa piazza ho avuto un motivo ben preciso: sono qua per vincere il campionato. Tuttavia il mio progetto guarda anche al futuro, cercheremo di fare bene a lungo andare. Per il logo ci sono delle querelle in corso col signor Franco, che non conosco e che non so di cosa se ne faccia. Spero che un giorno si faccia avanti per regalare questo logo al Savoia, noi lo aspettiamo. Questa è sempre stata una piazza molto importante, ma negli ultimi anni chi è venuto qua ha fatto solo tante promesse, mentre io voglio riportare il Savoia ai livelli che gli competono. Le emozioni che ho provato qui quando ho incontrato i tifosi? Tanta emozione ed entusiasmo. Questione stadio? Non ho ancora parlato con l’amministrazione”.

MENNITTO

“La passione tra Nuzzo e il Savoia è di lunga durata, me ne parla da almeno cinque-sei anni. La famiglia Luce nuovamente nel Savoia? √à prematuro parlarne. Mercato? Come pacchetto over direi che siamo completi: con gli acquisti fatti e le conferme di Gallo ed Esposito, abbiamo raggiunto quota 13 over, a cui affiancheremo una decina di under, molti dei quali li abbiamo gia individuati. Pertanto per ora possiamo ritenerci soddisfatti, abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi. Devo dire che il nome Savoia ci ha permesso di concluedere tanti acquisti che forse altrove non avremmo fatto. Non possiamo nasconderci dopo quello che abbiamo costruito, ma vincere non è mai facile”.

IL NUOVO ARRIVATO CASO NATURALE:

“Devo dire grazie al direttore e al presidente, ieri mi ha telefonato e non ho potuto rifiutare la chiamata. Non è una sorpresa l’interesse del Savoia, il presidente mi ha chiamato ovunque ha fatto calcio. Il mio ruolo? In carriera ho giocato in tutte le posizioni d’attacco, deciderà il mister”.

MISTER FABIANO:

“Premetto nel dire che, nonostante alleni da trent’anni, l’unica piazza dove non ho mai avuto problemi con la stampa è stata Torre Annunziata, mi avete sempre trattato bene. Questo è importante perch√© dobbiamo remare tutti dalla stessa parte e condurrre la barca dove merita. Non ho mai visto un presidente con tanto entusiasmo come Nuzzo e lo ha trasmesso a tutti i giocatori. Il blasone è importante ma nel calcio di oggi la cosa più importante è la stabilità della società e questa c’è. I giocatori importanti non danno fastidio a nessuno, io sono qua per vincere, non credo abbiamo alternative. Sono molto soddisfatto della campagna acquisti, sono arrivati uomini importanti prima che calciatori. Ringrazio il gruppo dello scorso anno, sono stati grandi uomini, ora iniziamo una nuova annata con l’obiettivo di costruire un altro grande gruppo, cambiando magari il risultato finale“.

IL DIESSE RUGGIERO:

“Ho sempre fatto calcio insieme a Nuzzo, e con il calore di questa piazza non potevo non seguirlo anche qui”.

Il VICE PRESIDENTE PANNONE:

“Precampionato? Per il momento, almeno fino al 13 agosto, restiamo qua a Torre. L’idea dell’immagine di Torre Annunziata sulle maglie è partita dal direttore Mennitto e ci è sembrata subito un’idea carina, che aumenterà il senso di appartenenza alla città. Ora lavoreremo per il merchandising. La tifoseria del Savoia è stata sempre martoriata dai divieti, sono cose che purtroppo non ci competono ma faremo di tutto per evitare ulteriori negazioni. Approfittiamo per annunciare che da domani partirà la vendita degli abbonamenti, ci saranno Curva a 50‚Ǩ, Tribuna a 100‚Ǩ e Socio Sostenitore a 250‚Ǩ. Chi sottoscriverà l’abbonamento avrà in omaggio una t-shirt celebrativa”.

Giovanni D’Avino

“Questa è la mia vita…1908” è lo slogan scelto dalla società ASD Savoia 1908 per promuovere la campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2017/2018. Un senso di attaccamento che vuole valorizzare la passione e il calore che solo la piazza di Torre Annunziata può dare. La campagna abbonamenti proposta, quest’anno, dalla società biancoscudata avrà come primo scopo quella di portare tutta la gente allo stadio. Prezzi popolari, dunque, scelti come incentivo per far riavvicinare l’intera piazza di Torre Annunziata al Savoia per una stagione che si prospetta avvincente e ricca di emozioni.
I tifosi potranno sottoscrivere l’abbonamento dal luned√¨ al venerd√¨, dalle ore 10:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 18:00, presso il botteghino dello stadio Alfredo Giraud, che rimarrà unico punto di vendita dell’acquisto.
Questi i prezzi scelti dall’ASD Savoia 1908:
SETTORE CURVA SUD: € 50,00
SETTORE TRIBUNA: € 100,00
SOCIO SOSTENITORE: € 250,00
Alle due prime opzioni di abbonamento tradizionali, la società ha deciso di proporre anche la tessera Socio Sostenitore, che permetterà all’abbonato di avere posto in Tribuna Vip con posto riservato e un pass per la zona Hospitality dello stadio “Alfredo Giraud” per un rinfresco nell’intervallo di ogni partita.
Per ogni tipologia di abbonamento, la società regalerà una maglia celebrativa in omaggio, come da foto allegata.
Il titolo di acquisto “Questa è la mia vita … 1908” è valido per le 15 gare di Campionato Eccellenza Campania 2017/2018: la Società, inoltre, si riserva giornata “biancoscudata”nel corso del campionato.
Il termine ultimo per sottoscrivere la campagna abbonamenti 2017/2018 è fissato per il 30 settembre 2017.
Condividi