Saviano C5. Il presidente Manzo saluta, i giocatori anche, quale futuro?

“La base? La nostra Under 21 più tre innesti, stiamo trattando tre giocatori stranieri”. Parole e musica di Luigi Ferrara, dg e factotum del Città di Carnevale Saviano C5. Getta acqua sul fuoco dopo gli addii di diversi atleti, intanto ieri il presidente Francesco Manzo ha pubblicato attraverso il profilo Facebook: “Voglio ringraziare tutti i soci, i tifosi, gli sponsor del Saviano Città del Carnevale Calcio A 5, che mi hanno sostenuto nelle precedenti stagioni calcistiche , dove io ho avuto il piacere di vivere emozioni fantastiche ed ho vissuto un’esperienza unica, e contestualmente Voglio comunicarVi che quest’anno sarò solo un tifoso e non farò più parte del direttivo. Grazie a tutti e forza Lupi🐺🐺🐺”. Futuro presidenziale? Prosegue Ferrara: “Può darsi prenda io il massimo incarico dirigenziale, vedremo”. Insomma l’entusiasmo non manca, il primo tassello da fissare è quello della panchina, sembra lontano il rinnovo con mister Gennarelli verso lo Spartak Marigliano, diversi i nomi sul taccuino, tra questi Andrea Centonze e Carlo Cundari, vecchi pallini della dirigenza neroverde.