Sanità Calcio. Vittoria per 5 a 3 nell’amichevole contro la Asc Marano

 

Nella prima sgambata stagionale dopo una settimana di allenamento caratterizzata da un grande lavoro atletico, che ha appesantito molto i ragazzi di mister Umberto Cuomo, i napoletani della Sanità Calcio si impongono per 5 a 3 sull’ostica Asc Marano, in gara giocata in perfetto clima amichevole, caratterizzata da tre frazioni per un totale di 90 minuti, invece delle canoniche due frazioni da 45 minuti, tuttavia un buon test per la Sanità Calcio, attesa adesso da una dura settimana di lavoro tattico.

Passando alla cronaca dopo una prima fase di studio la Sanità Calcio prende in mano le redini dell’incontro, infatti, si assiste ad un monologo degli ospiti, nel dettaglio, all’11’ Cancello è servito dalla ¬æ sx da Nacarlo, stoppa e tira, ma la sua conclusione da centro area sfiora il palo, al 12′ ancora il bomber calcia in scivolata da centro area sx, ma la sua conclusione è bloccata a terra, al 13′ Nacarlo realizza la rete dell’uno a zero con una conclusione da centro area dx, che si insacca imparabilmente sotto la traversa, al 14′ Fabozzi calcia a lato dal limite centrale dopo aver scambiato con Nacarlo, al 19′ Cancello sfiora l’incrocio con un tiro a giro dal vertice basso sx, al 20′ Formato serve Cancello che si invola sulla sx, ma la sua conclusione ad incrociare dal vertice basso termina a lato, il primo squillo locale è opera di Ferrillo al 25′ il cui rasoterra al volo dai 25 metri centrali è bloccato a terra, al 26′ ancora Sanità Calcio pericolosa, nel dettaglio azione sulla sx di Nacci che serve al centro per l’accorrente Cancello il cui piattone al volo è alto, il meritato raddoppio ospite arriva al 28′ autore è Nacarlo, che realizza dal limite centrale, il merito va condiviso con Cancello che sulla sx si libera di due avversari e serve un cioccolatino per il compagno di reparto, che viene smarcato solo davanti al portiere. Il finale di frazione è molto pirotecnico, infatti, nell’ordine, al 33′ Rubino colpisce la traversa per il Marano calciando al volo dal vertice alto dx, al 34′ Cancello realizza il tris per gli ospiti, al termine di un’azione personale, che lo vede scartare il portiere e poi depositare nella porta sguarnita, ma i locali non demordono e direttamente dal calcio d’avvio realizzano la rete dell’uno a tre con Ferrillo, che vedendo Vitolo fuori dai pali, lo trafigge.

Nella seconda frazione da segnalare solo la rete del 2 a 3 locale, con Ferrillo che realizza con un eurogol di 35 metri centrali che si insacca all’incrocio, ben diverso è lo spettacolo della terza frazione, che inizia subito alla grande, infatti, al 1′ i locali pareggiano sempre con lo scatenato Ferrillo che insacca con un pallonetto dai 20 metri centrali, la rete colpisce l’orgoglio della Sanità Calcio, che stringe d’assedio i locali, nell’ordine al 2′ Coppola colpisce di testa da centro area, ma la sfera è bloccata, al 10′ Formato realizza in modo molto fortunoso la rete del vantaggio, nel dettaglio un rinvio del portiere lo colpisce in pieno e fa carambolare la sfera in porta, al 13′ Coppola è autore di un pregevole spunto sulla sx al termine del quale serve per l’accorrente Formato il cui tiro al volo è deviato in corner, al 16′ Fabozzi calcia dal dischetto, ma Vacca para in due tempi, al 19′ Coppola smarcato solo davanti al portiere da Nacarlo, calcia a lato sul portiere in uscita, al 22′ Piccolo calcia in corsa da centro area, ma la sua conclusione è deviata con i piedi, al 23′ Coppola si libera di un avversario calcia di prima intenzione, ma il portiere respinge, lo stesso attaccante però è lesto a ribadire in rete per il definitivo 5 a 3, l’ultima occasione dell’incontro è per Nacarlo al 28′ che sfiora il palo da centro area sx.

Termina dunque 5 a 3 per la Sanità Calcio, ma in gare del genere logicamente il risultato non conta serve solo per testare la preparazione delle squadre, e da quello che si è visto in campo entrambe le compagini anche se molto appesantite e a corto di preparazione, potranno sicuramente raggiungere gli obiettivi personali.

Asc Marano (4-3-3):

Primo Tempo: Vacca, Di Napoli, Langella, Cuomo, Rubino, Ferrillo, Castaldo, Girletti, Neresine, Benvenuto, Pestorino

Secondo Tempo: Vacca, Di Napoli, Busiello, Cuomo, Rubino, Ferrillo, Castaldo, Girletti, Neresine, Benvenuto, Pestorino

Terzo Tempo: Vacca, Di Napoli (8′ tt Cuomo), Langella, Langella, Rubino, Ferrillo, Castaldo, Girletti, Neresine, Benvenuto, Pestorino

Allenatore: Cuomo N.

Sanità Calcio (4-3-1-2):

Primo Tempo: Vitolo, Piccolo, Buonfante, Avolio, Nacci, Fabozzi, Massaro, Mango, Formato, Nacarlo, Cancello

Secondo Tempo: Vitolo, Lo Bascio, Buonfante (19′ st Buccalà), Nacci (20′ st Avolio), Mango, Arrichiello (23′ st Nacarlo), Orabona, Formato, D’ Ario, Cancello, Coppola

Terzo Tempo: Vitolo, Massaro, Buccalà, Avolio (4′ tt Nacci), Mango, Orabona (15′ tt Piccolo), Formato (15′ tt Fabozzi), D’ Ario, Coppola (23′ tt Florian), Nacarlo, Cancello (18′ tt Buonfante)

Allenatore: Cuomo U.

Arbitro: Gallifuoco di Napoli

Marcatori: 13′ pt e 28′ pt Nacarlo, 34′ pt Cancello (S) 35′ pt, 8′ st e 1′ tt Ferrillo (M) 10′ tt e 23′ tt Coppola (S)

Note: primo tempo 36 minuti, secondo tempo 24 minuti, terzo tempo 30 minuti

Spettatori: 15 circa

Angoli: 2-7

Ammoniti: nessuno

Espulsi: nessuno

Edgardo Spiezia

Condividi