San Tommaso. Si dividono le strade con Fasano, Cucciniello: “Soluzione migliore”

Una stagione da incorniciare seppur con amari ricordi, quelli in particolare contro la Polisportivi Lioni, una sconfitta di misura ma a cui più di una volta il direttore generale Annimo Cucciniello ha fatto riferimento con l’amaro in bocca per le polemiche sulla gestione arbitrale. Una lunga squalifica per il tecnico Geatano Fasano che scadrà solo alla prima del prossimo campionato, a settembre.

E’ tempo di ringraziamenti e di saluti, quindi, in casa San Tommaso. La società irpina, infatti, ha comunicato la risoluzione consensuale dell’accordo con il tecnico biancoverde. “Una decisione -spiega il direttore generale Cucciniello in esclusiva per la nostra redazione- che è arrivata dopo una lunga riunione. Ci siamo parlati, e siamo arrivati alla conclusione che era meglio dividersi anche per i programmi che abbiamo in mente per la prossima stagione. Causa la gestione dei calciatori crediamo che sia meglio puntare su un altro allenatore”.

Mente e cuore già alla prossima stagione, quindi, per il grifone: “Stiamo già lavorando per l’Eccellenza e possiamo annunciare che il nostro obiettivo sarà una medio-alta classifica. Abbiamo già un accordo di massima con il nuovo tecnico e aspettiamo domani per rendere noto il suo nome. Sono già partiti gli incontri per capire come muoverci sulla rosa. i calciatori attualmente ancora tesserati ci hanno dato massima disponibilità, ma queste sono cose che si valuteranno poi con il tecnico. Abbiamo avviato qualche contatto, abbiamo avuto dei feedback positivi, ora non resta che aspettare le ufficialità”.

Cristina Mariano