Sampdoria. Cassano fa gli occhi a mandorla, il barese verso la Cina

Secondo quanto riporta “Il Giornale”
il Guangzhou e lo Shandong Luneng hanno messo nel mirino Antonio Cassano, i due club cinesi sono disposti ad offrire al giocatore barese una cifra molto importante: circa 8 milioni di euro a stagione. Però al momento sembra proprio che Cassano abbia detto di no alle due offerte milionarie dei due club, arrivate nelle ultime ore per lui, poich√© l’attaccante della Sampdoria non è disposto a spostarsi dall’Italia. Tra le piste italiane però, c’è ancora la Virtus Entella, invece in Serie A ci sarebbe il Palermo ma di cui l’attaccante barese sarebbe poco convinto del progetto.

Nunzio Marrazzo