Salerno Guiscards. Sfida play off con l’Ager Nucerinus

Una sfida decisiva. Un anticipo di play off o meglio un vero e proprio spareggio in chiave post-season. È il momento decisivo della stagione per il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards. Sabato, con inizio fissato alle ore 15, i ragazzi cari al presidente Pino D’Andrea ospiteranno l’Ager Nucerinus, per il match valido per la penultima giornata del campionato di Serie D. La posta in palio è altissima: con una vittoria, infatti, la Salerno Guiscards conquisterebbe l’aritmetica certezza della qualificazione ai play off per la promozione in Serie C2.

Alla vigilia di questa giornata, infatti, i Foxes Five di mister Ciro Caserta occupano il quinto posto in classifica, l’ultimo utile per accedere alla post-season, con un punto, pesantissimo, di vantaggio proprio sull’Ager Nucerinus, con il Real Moio ormai staccato e fuori dai giochi. Questo per effetto dei risultati dello scorso weekend che hanno regalato a tutti gli appassionati un finale di stagione davvero entusiasmante alle spalle della capolista Real Diano, promossa aritmeticamente in Serie C2.

L’Ager Nucerinus ha pareggiato in casa in casa contro il Futsal Pietro Villani, ora quarto e scavalcato di un punto dall’Ascea, contro cui giocherà sabato e contro cui i Foxes Five andranno a chiudere la stagione regolare il 23 aprile.

Tutto ancora in bilico per i play off con sei squadre in lotta ma per la Salerno Guiscards c’è la certezza che con un successo al PalaLongo di Capriglia sabato pomeriggio, il discorso sarebbe chiuso. E sarebbe un traguardo storico per la giovane compagine salernitana. Anche per questo motivo nel corso della settimana i ragazzi hanno intensificato ulteriormente l’impegno e l’attenzione nel corso degli allenamenti. Consapevole di avere a portata di mano l’obiettivo stagionale, inseguito per un intero campionato, superando tante difficoltà, soprattutto ad inizio stagione, la Salerno Guiscards è pronta a dare tutto e anche di più in questa sfida contro l’Ager Nucerinus, peraltro già superato all’andata a domicilio con il punteggio di 5-3.

«Sabato affronteremo la nostra diretta avversaria in corsa per l’ultimo posto accessibile per i play off – ha dichiarato il numero dieci della Salerno Guiscards, Alberto D’Urso –. Sarà una partita importante che affronteremo con la stessa determinazione e convinzione messa in campo contro il Santa Cecilia nell’ultimo turno casalingo. Per noi è fondamentale vincere e centrare il primo obiettivo della squadra al termine del primo anno effettivo del nostro progetto».

Per quanto riguarda il resto della giornata sfida al vertice tra Real Diano e Santa Cecilia con gli ospiti che cercano punti per blindare il secondo posto mentre l’Ascea farà visita al Futsal Pietro Villani, con in palio il terzo posto. Completa il programma la sfida tra Real Moio e Futsal Calanca mentre osserverà il turno di riposo previsto dal calendario il Pro Casolla.

Da ricordare, infine, che la partita tra Salerno Guiscards e Ager Nucerinus sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook della Polisportiva Salerno Guiscards con collegamento a partire dalle ore 14:50. Per accedere al PalaLongo, invece, secondo quanto previsto dalle normative nazionali, gli spettatori dovranno esibire necessariamente il super green pass (o green pass rafforzato). Inoltre, sempre per accedere all’interno dell’impianto sportivo, sarà necessario indossare una mascherina di protezione FFP2 che andrà indossata obbligatoriamente per tutta la durata dell’evento assicurandosi di mantenere sempre la distanza interpersonale.