Salerno Guiscards. Appuntamento con la storia per il team calcio

Appuntamento con la storia. Uno scontro diretto al vertice, ma soprattutto il primo match pointpromozione. Un punto da conquistare negli ultimi 180 minuti per tagliare un traguardo decisamente meritato. La Salerno Guiscards con 6 punti di vantaggio, sabato pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 16:30, sarà di scena sul campo dell’Olevanese, seconda in classifica per l’incontro valido per la penultima giornata del Girone G del Campionato di Seconda Categoria.

Un match davvero fondamentale con i foxes di mister Guadagno che cercheranno di conquistare un risultato utile per chiudere immediatamente il discorso promozione. Di fronte in campo ci saranno due squadre in gran forma. L’Olevanese è reduce da quattro vittorie consecutive e soprattutto nel girone di ritorno ha ottenuto nove successi, un pareggio sul campo dell’Atletico Nuceria, perdendo solo una volta in casa contro il Guido Cuore di Rocca, lo scorso 12 febbraio.

Otto vittorie, due pareggi ed una sconfitta è invece il bilancio della Salerno Guiscards, che arriva a questa sfida dopo quattro vittorie fila, l’ultima delle quali con ben nove reti rifilate al Rovella e soprattutto sei punti di vantaggio che costituiscono un margine davvero importante quando ormai mancano solo due giornate. All’ultimo turno, poi, la formazione cara al presidente Pino D’Andrea ospiterà la Effe 2G, mentre l’Olevanese sarà di scena sul campo del Cetara. Due sfide ostiche per entrambe contro due squadre che sono in piena lotta per i play off. Per questo motivo capitan Iannone e compagni cercheranno di chiudere subito i conti.

All’andata la Salerno Guiscards si è imposta 2-0 con le reti nel primo tempo di Darhrham e De Cesare con l’Olevanese che ha fallito un calcio di rigore nella ripresa con Campagna, ipnotizzato da Pastore.

«La squadra è consapevole dell’importanza del match – ha dichiarato il tecnico della Salerno Guiscards, Dario Guadagno –, ci aspetta un’altra finale. Ne abbiamo giocate già ventiquattro, ora giochiamo la venticinquesima, ben consapevoli che potrà essere decisiva. Se noi giochiamo da Guiscards è difficile batterci. Se poi gli avversari dimostrano di essere più bravi lo avranno meritato ma l’importante è che noi facciamola nostra partita, giocando concentrati come sappiamo fare. Credo veramente che questa squadra meriti un grande risultato e spero riesca a raggiungerlo già in questa partita».

Tutta da decidere, naturalmente, la formazione con mister Guadagno che terrà tutti sulla corda fino all’immediata vigilia della sfida che può valere la storica promozione in Prima Categoria.

Per quanto riguarda il resto del programma di questa penultima giornata del Girone G di Seconda Categoria, è tutta da seguire anche la lotta play off: il campo centrale sarà quello dell’Atletico Nuceria dove è attesa Longobarda mentre la Effe 2G giocherà in casa con la Pegaso e il Cetara sarà di scena sul campo del Rovella che proverà a chiudere il discorso salvezza. Cercherà l’impresa il Santa Tecla sul campo del Guido Cuore di Rocca mentre completano il programma del penultimo turno della regular season le sfide tra Etruria e Fisciano e tra Real Fipe e Sporting Giffoni.

Da ricorda, infine, che la partita Olevanese-Salerno Guiscards sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina della Polisportiva Salerno Guiscards, con collegamento a partire dalle 16:15.