Salernitana. Steso il Como, ora i playout col Lanciano

Salernitana – Como 1 – 0

Rete: 5′ pt Donnarumma.

Salernitana: Terracciano, Pestrin, Nalini, Colombo, Moro (1′ st Odjer), Coda, Empereur (21′ st Franco), Tuia, Zito (17′ st Gatto), Rossi, Donnarumma. All.: L. Menichini.

A disposizione: Strakosha, Pollace, Trevisan, Bus, Ikonomidis, Martiniello.

Como: Crispino, Bessa, Giosa, Ambrosini, La Camera (38′ st Mandelli), Madonna, Brillante, Scapuzzi (26′ st Cassetti), Marconi, Casasola (30′ st Cicconi), Barella. All.: S. Cuoghi.

A disposizione: Andrenacci, Scuffet, Tentardini, Basha, Fietta.

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce.
Assistenti: Alessio Tolfo (sez. Pordenone) – Tarcisio Villa (sez. Rimini).
IV Uomo: Antonio Di Martino (sez. Teramo).

Ammoniti: Zito, Rossi (S), Casasola, Cicconi, Barella (C).

Angoli: 7 – 2

Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Spettatori: 17748

Ultima vittoria della stagione regolare per la Salernitana. All’Arechi i granata battono di misura il Como grazie a una rete di Donnarumma. Primo tempo a senso unico, con Tuia che di testa sfiora il gol dopo appena due minuti. √à il preludio al vantaggio, che arriva al 5‚Ä≤ con un perfetto stacco aereo di Donnarumma, che anticipa Crispino in uscita e mette dentro l’1‚Äì0 su preciso cross di Rossi. Lo stesso Donnarumma sfiora il raddoppio in altre due circostanze, ma prima Crispino e poi il palo gli negano la gioia della doppietta. Altre due chance sprecate da Zito e Colombo consentono al Como di chiudere il primo tempo con un solo gol al passivo. Nella ripresa la Salernitana amministra il vantaggio provando ad arrotondare con Donnarumma e Coda, ma l’1‚Äì0 resiste fino alla fine e, alla luce dei risultato degli altri campi, i granata si giocheranno la salvezza ai play-out con il Lanciano.