Salernitana. Si svuota l’infermeria ma restano i “fedelissimi” Esposito e Molinari

Si svuota quasi del tutto l’infermeria della Salernitana, ma è giallo sulla posizione di Gennaro Esposito.
All’indomani dell’infortunio, al centrocampista granata era stata diagnosticata una frattura al piede e si ipotizzava un rientro entro 40/50 giorni.
Da allora sono passati 5 mesi e, ad oggi, il centrocampista dovrà proseguire ancora con terapie per altri trenta giorni prima di poter reinserirsi gradualmente in gruppo e lavorare coi compagni di squadra.
Insomma, un calvario che sembra non avere fine.
Altro giocatore che ormai sembra aver “gettato la spugna” è Morris Molinari; il gigante di difesa ha un’infiammazione dal ritiro di Chianciano Terme, e anche per lui la stagione potrebbe essere già finita.

Roberto Annunziata