Salernitana salva la faccia, pari col Sassuolo

All’ “Arechi” la Salernitana rimonta il Sassuolo. Al 17’ ci provano i granata: cross di Pierozzi e deviazione di Ikwuemesi, respinge Consigli. Al 37’ vantaggio ospite con Laurienté che finalizza una bella azione di contropiede. Al 44’ raddoppio Sassuolo: errore della retroguardia granata e Bajrami deposita la palla in rete. Al 5’ della ripresa calcio di rigore per la Salernitana: dal dischetto va Candreva che spiazza Consigli e accorcia le distanze. Al 10’ Sassuolo pericoloso con una conclusione a botta sicura di Laurienté, respinge con i piedi Costil. Al 21’ ci prova Defrel, palla di poco a lato. Al 46’ pareggio Salernitana: cross arretrato di Zanoli e conclusione vincente di Maggiore che vale il 2-2 finale.

Salernitana – Sassuolo 2 – 2

Reti: 37’ pt Laurientè (SAS), 44’ pt Bajrami (SAS), 7’ st Candreva (SAL), 46’ st Maggiore (SAL).

Salernitana: Costil, Bradaric, Gomis(1’ st Zanoli), Coulibaly, Ikwuemesi (19’ st Weissman), Maggiore, Pierozzi (41’ st Simy), Tchaouna (32’ st Vignato), Manolas (32’ st Boateng), Candreva, Pirola. All. Stefano Colantuono

A disposizione: Fiorillo, Allocca, Pasalidis, Sambia, Martegani, Gyomber, Pellegrino, Sfait, Legowski.

Sassuolo: Consigli, Erlic (24’ st Kumbulla), Pinamonti, Bajrami (28’ st Henrique), Ferrari, Toljan, Boloca, Thorstvedt (28’ st Racic), Doig, Laurienté, Defrel (48’ st Viti). All. Davide Ballardini

A disposizione: Cragno, Pegolo, Missori, Mulattieri, Obiang, Ceide, Castillejo, Volpato, Lipani, Tressoldi.

Arbitro: Simone Sozza di Seregno.

Assistenti: Marco Bresmes (sez. Bergamo) – Filippo Bercigli (sez. Firenze).

IV Uomo: Daniele Minelli (sez. Varese).

Var: Aleandro Di Paolo (sez. Avezzano).

Assistente Var: Matteo Guariglia (sez. Pinerolo).

Ammoniti: Pierozzi, Maggiore, Pirola (SAL), Laurientè, Kumbulla (SAS).

Angoli: 4 – 8

Recupero: 1’ pt, 5’ st.