Salernitana. Mazzarani ai saluti, il centrocampista ripartirà dalla Serie C

L’avventura in maglia granata di Andrea Mazzarani è già giunta ai titoli di coda. Dopo appena un anno tra le file dell’ippocampo, il centrocampista romano saluta la Salernitana.

Una stagione altalenate quella del calciatore classe 1989 raccolta alla corte del cavalluccio. Sono 17 le presenze collezionate in granata dall’ex Crotone, con appena 1 gol e 3 assist messi a segno. Numeri che non hanno convito affatto la società dei patron Claudio Lotito e Marco Mezzaroma.

Un’annata condizionata sopratutto dai repentini cambi di panchina che hanno visto protagonista la Salernitana, passata da mister Stefano Colantuono ad Angelo Adamo Gregucci, fino ad arrivare al tecnico Leonardo Menichini. Quest’ultimo silurato al termine della stagione dal club granata per fare spazio a Gian Piero Ventura. Proprio l’ex ct della Nazionale ha deciso di escludere dal progetto tecnico Mazzarani, piazzandolo di conseguenza nella lista di sbarco.

Dopo una stagione in ombra, il fantasista è pronto a ripartire per cercare di riscattare la passata stagione nel miglior modo possibile. E per farlo, Andrea Mazzarani ha scelto il Catania. Infatti, secondo ‚Äòtuttosalernitana’, il giocatore ha raggiunto un’intesa con il club etneo sulla base di un contratto biennale, che a breve firmerà.

Insomma, dopo il poco spazio trovato alla Salernitana, Andrea Mazzarani è in cerca del riscatto, che proverà a mandare in scena nel campionato di terza serie con la maglia rossazzurra, che d’altronde ha già avuto modo di indossare dal 2016 al 2018.

Tra i nomi in uscita c’è anche quello di Romano Perticone. Sul difensore classe 1986, lasciato a casa in occasione del ritiro precampionato di San Gregorio Magno, c’è l’interesse del Cesena, squadra nella quale l’espero centrale ha già militato.

 

Nunzio Marrazzo