Salernitana. Granata pronti a tenersi stretto Jallow

Oggetto del desiderio di vari club in questa sessione di mercato, tra questi il Pescara, ma come già ribadito dall’agente Luigi Sorrentino, Lamin resta al 99% a Salerno. Dopo i tanti rumors, infatti, l’attaccante gambiano, Lamin Jallow rimarrà in granata. La società di Lotito e Mezzaroma ha deciso di puntare ancora forte su di lui nonostante una prima parte di stagione al di sotto delle aspettative. Proprio dell’ex Cesena si parlerà domani in quel di Milano. In programma un summit tra la dirigenza del Chievo Verona, club proprietario del cartellino del giocatore, e quella della Salernitana.

Il tema sarà proprio il futuro in granata di Jallow, arrivato in estate sulla base di un prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A. Che l’attaccante classe 1995 rimanga alla corte del cavalluccio fino al termine della stagione questo è ormai assodato, ma nei piani della Salernitana c’è altro. Il club campano avrebbe, appunto, in mente di riscattare il cartellino del gambiano, che si aggira intorno al milione e mezzo.

Oltre al discorso Jallow, la Salernitana rimane comunque vigile sul mercato. L’osservato speciale resta l’esterno rumeno in uscita dal Crotone Adrian Stoian. Seguiti anche il polacco dell’Ascoli Tomasz Kupisz, Federico Furlan della Ternana e il classe 1999 appartenente al settore giovanile della Roma Andrea Marcucci.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi