Salernitana. Fioccano le ufficialità, sfumata l’operazione Dezi

Salernitana grande protagonista in questa sessione di mercato ormai giunta al termine. Tanto movimento del club granata sia in entrata che in uscita.

Approdano ufficialmente in maglia granata l’attaccante classe 1982 proveniente dal Parma, Emanuele Calaiò e Walter Lopez, prelevato dalla Ternana. Entrambi arrivano in Campania a titolo definitivo. Due nuovi giocatori su cui il tecnico granata Gregucci potrà puntare fortemente. Riscattato, invece, il gambaino Lamin Jallow. La Salernitana ha acquisito il completo cartellino del giocatore versando nelle casse del Chievo Verona circa un milione di euro. Il classe 1995 si è legato al cavalluccio fino al 2023.

Mentre dicono addio alla Salernitana Riccardo Bocalon, che passa al Venezia fino al 2022 (350 mila euro nelle casse dei granata), Luigi Vitale, il quale si è accasato all’Hellas Verona firmando un contratto fino al 2021, Luca Castiglia, in prestito alla Ternana, e Sedrick Kalombo, girato a titolo temporaneo al Rimini. Ufficiale anche la cessione di Tiago Casasola alla Lazio. L’esterno argentino come già ribadito più volte rimarrà alla Salernitana in prestito fino al termine della stagione. Sfumate invece le trattative per Dezi, Maistro, Zammarini, Sprocati e Ceravolo.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi