Salernitana. Esami per Kiyine: ecco la causa

Stop per Sofian Kiyine. Dopo il pestone ricevuto nel corso del match andato in scena al San Vito Gigi Marulla contro il Cosenza, il centrocampista marocchino in data odierna è stato traghettato presso il Centro Polidiagnostico Check-Up per captare in maniera dettagliata l’entità dell’infortunio.

Il calciatore classe 1997 è stato sottoposto ad una radiografia, la quale ha evidenziato un trauma contusivo-distorsivo al primo dito del piede destro. L’esame strumentale ha dato esito negativo. Tuttavia, il centrocampista ex Chievo Verona, salvo complicazioni, sarà costretto a restare ai box per due settimane. Sofian Kiyine, quindi, non risponderà alla chiamata della nazionale marocchina, rimanendo in quel di Salerno.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi