Salernitana. Esami del sangue per i granata

La Salernitana di mister Gian Piero Ventura freme dalla voglia di tornare sotto i riflettori del campionato di Serie B. A darne atto sono proprio gli allenamenti che la compagine granata svolge sui campi del centro sportivo Mary Rosy. Intensità, forza e determinazione. Sono queste le caratteristiche che più si sono viste tra le file del club campano alla ripresa degli allenamenti dopo il lungo stop causato dal Covid-19.

La Salernitana, infatti, continua a seguire in modo particolarmente accurato il proprio programma di lavoro, con l’intento di arrivare pronta al 20 giugno, data in cui ripartirà ufficialmente il campionato cadetto. Quel giorno, i granata torneranno in scena sul manto erboso dell’Arechi, dove ospiteranno il Pisa di Luca D’Angelo. Un match ostico al quale i granata vorranno farsi trovare preparati per riprendere nel miglior dei modi la marcia verso l’obbiettivo play-off. I granata continuano ad allenarsi con dedizione, ma allo stesso tempo proseguono l’iter dei controlli  sanitari. Nella giornata di ieri, di fatto, una parte della  squadra di Gian Piero Ventura è stata sottoposta a dei prelievi del sangue a cura del Centro Polidiagnostico Check-Up che si sono svolti presso il centro sportivo Mary Rosy. I test ed i controlli cardiologici saranno completati nella giornata di lunedì.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi