Sala Consilina, pari in rimonta contro il Ciampino Futsal

Non basta una grande rimonta allo Sporting Futsal Sala Consilina per avere la meglio sui padroni di casa del Ciampino Futsal. Nella gara valida per la 12^ giornata di Serie A New Energy, i draghi impattano per 3-3 al PalaTarquinio con la doppietta di Grasso e il gol di Stigliano che recuperano una gara che si era fatta complicata per i ragazzi di mister Fabio Oliva.

I padroni di casa sono subito pericolosi con i tentativi di Petrov e del capitano Pina, tra i protagonisti della gara. Il gol che porta avanti il Ciampino però, lo segna Ferretti con un rasoterra da fuori area che non lascia scampo a Fiuza. Pochi minuti e gli aeroportuali vanno sul 2-0 grazie ad una grande giocata di Pina che salta due uomini, poi Fiuza in uscita e serve Schininà solo al centro che non deve far altro che insaccare. Grasso e Carducci provano a guidare la reazione gialloverde ma De Filippis fa buona guardia. Si al riposo sul 2-0 ma, nella ripresa, dopo soli 2 minuti è Renzo Grasso ad accorciare le distanze, costruendosi con grinta e caparbietà il gol che riapre il match. La riscossa dei draghi però viene subito fermata dall’onnipresente Pina che prima centra un palo e poi riporta i suoi sul doppio vantaggio siglando il 3-1, capitano e leader indiscusso dei capitolini. Mister Oliva è conscio delle difficoltà dei suoi e così gioca la carta del portiere di movimento, mossa che si rivela vincente perchè prima i salesi trovano il gol con Grasso, doppietta per lui, poi a soli 50 secondi dal termine completano la rimonta con il meritato pareggio firmato Stigliano.

RISALIRE LA CHINA – Finisce 3-3, un buon punto in trasferta che tiene vive lo speranze dello Sporting Sala Consilina di ottenere la qualificazione per la Coppa Italia rientrando tra le prime 8. Decisivo il portiere di movimento, che ha permesso a capitan Brunelli e i suoi di riacciuffare la gara:

“Ci alleniamo tanto nel 5 vs 4 e oggi si sono visti i risultati. Ci manca ancora qualcosa per fare il salto di qualità, abbiamo perso punti importanti per strada e dobbiamo risalire la classifica. Personalmente lavoro tanto ogni giorno per migliorare sempre di più e alzare il livello mio e del gruppo”, le parole del numero 11 gialloverde al termine del match.

Un po’ di amaro in bocca, invece, per il Ciampino Futsal: “Abbiamo fatto una grande partita ma ancora una volta raccogliamo meno di quello che meritavamo. Noi ce la mettiamo tutta però il campo per ora non ci premia, dobbiamo essere ancora più bravi a lavorare pensando gara per gara”, le parole di De Filippis, l’esperto estremo difensore dei padroni di casa.

Prossima gara in programma dopo la sosta per la Nazionale. Si tornerà in campo il 22 dicembre al Centro Sportivo Meridionale di San Rufo per la sfida contro Fortitudo Pomezia.

CIAMPINO FUTSAL – SALA CONSILINA 3-3 (2-0 p.t.) CIAMPINO FUTSAL: De Filippis, Schininà, Pina, Diaz, Petrov, Gentili, Messina, Suton, Ferretti, Fatiguso, Folco, Carmeni All. Ibanes SALA CONSILINA: Fiuza, Carducci, Grasso, Brunelli, Abdala, Pozzo, Zonta, Stigliano, Cucciolillo, Teramo, Cutrigneli, Arcidiacone All. Oliva MARCATORI: 7’23” p.t. Ferretti (C), 10’25” Schininà (C), 2’16” s.t. Grasso (S), 7’37” Pina (C), 14’03” Grasso (S), 19’09” Stigliano (S) AMMONITI: Abdala (S), Schininà (C) ARBITRI: Andrea Antonio Basile (Torino) Elena Lunardi (Padova) CRONO: Angelo Bottini (Roma 1)