Roma. Tutto fatto, Manolas allo Zenit San Pietroburgo

La trattativa tra Roma e Zenit San Pietroburgo per il difensore Kostas Manolas si è conclusa a lieto fine. Infatti secondo ‘GianlucaDiMarzio.com’ il classe 91′ domani sosterrà le visite mediche, dopodich√© arriverà l’ufficialità. Il 26enne greco quindi dopo tre lunghi anni passati in giallorosso dove ha collazionato 100 presenze, 3 goal e 4 assist, lascia la capitale per approdare in Russia sotto la corte del nuovo tecnico dello Zenit, ossia Roberto Mancini. Anche il centrocampista argentino giallorosso classe 94′ Leandro Paredes è vicinissimo allo Zenit, infatti entrambi i club sperano di chiudere l’affare Paredes/Manolas entro domani. Quindi se questa doppia trattativa dovesse andare in porto, la Roma incasserebbe dalla società russa ben 60 milioni di euro più bonus.

Nunzio Marrazzo

Condividi