Roma. Nainggolan: “Ho sempre odiato la Juve, vincono sempre grazie a punizioni e rigori”

Radja Nainggolan parlando con un tifoso romanista ha espresso il suo pensiero al quanto pesante sulla Juventus: “Ti dico solo che odio la Juve, non sto scherzando, l’ho sempre odiata, anche prima di arrivare al Cagliari odiavo la Juve a prescindere. Poi quando sono arrivato al Cagliari avrei dato anche i cog*****i per vincere contro di loro”. “Quando stavo al Cagliari io non ho mai perso allo Stadium contro di loro, hanno vinto soltanto uno Scudetto a Trieste”. “Odio la Juve perchè hanno sempre vinto per un rigore o una punizione. Io sono venuto alla Roma perchè volevo vincere qualcosa contro la Juve, che ha sempre avuto questi aiuti. Se non vinciamo lo Scudetto vinciamo la Coppa Italia, te lo dico io”. Poi il centrocampista belga si sofferma sulla sfida in coppa Italia con la Lazio: “Noi abbiamo due partite con la Lazio in semifinale, le vinciamo tutte e due”.

 

Nunzio Marrazzo