Riforma Champions League: ecco i nuovi criteri di qualificazione

Nuova riforma per la Champions e l’Europa League. A partire dal 2015 la vincitrice dell’Europa League sarà ammessa di diritto alla Champions League. Per quanto concerne invece il secondo torneo continentale, in Italia, insieme alla vincitrice della coppa nazionale, anche la quarta classificata in campionato sarà ammessa direttamente alla fase a gironi.

Condividi