Real San Gennarello. Man of the match Rispoli: “Vittoria importante, ora la continuità”

Ritorna la nostra consueta rubrica settimanale del Man of the Match. Protagonista, quest’oggi, il poliedrico esterno Giovanni Rispoli, autore di una notevole prestazione nella roboante vittoria del Real in casa del Massa Lubrense:

Alla luce di quelli che erano stati gli ultimi risultati, quella di Massa Lubrense è una vittoria importante non solo per la classifica, ma anche per il morale della squadra

Si, è vero. La vittoria di Massa Lubrense è importante per la classifica ma soprattutto per il morale. Venivamo da due pareggi interni consecutivi, avevamo bisogno di una prestazione cos√¨ convincente. Speriamo che l’ultima gara possa in un certo senso essere stata lo spartiacque della stagione, vincere aiuta a vincere. L’obiettivo, adesso, è quello di dare continuità al buon risultato di mercoled√¨.

Prestazione sontuosa, la tua, condita da due gol ed un assist. Negli ultimi mesi hai avuto una crescita esponenziale, come giudichi questo tuo straordinario momento di forma?

Ottima la mia prestazione, come quella di tutta la squadra. Vorrei sottolineare, oltre alla buona mole di gioca espressa da tutti, anche l’approccio con il quale siamo scesi in campo. Concentrazione massimale, pochi errori individuali. Erano questi, più che altri, i limiti che avevamo palesato nelle ultime giornate. Continuare con questa mentalità, è questo l’aneddoto per poter meglio dimostrare quelle che sono le nostre reali potenzialità.

Il nuovo assetto tattico pare meglio esaltare le tue caratteristiche tecniche, sei d’accordo?

Il mister ha adoperato una nuova variante tattica, con la quale riusciamo meglio ad aprire il gioco sulle fasce. Essendo io un esterno, riesco con questo sistema di gioco, a giocare molti più palloni. Non è comunque una questione di modulo, la cosa che più conta è l’abnegazione. Propensione al lavoro e spirito di sacrificio contano più di ogni altra cosa, anche nel calcio.

Dove credi possa arrivare questa squadra?

L’obiettivo ad inizio stagione era la salvezza, ora siamo in piena zona play off. E’ ancora presto per poter parlare di obiettivi, ma sono certo che la strada che è stata, ad oggi, tracciata, sia quella giusta. Se continuiamo a lavorare, cos√¨ come stiamo facendo, nessun traguardo ci è precluso.

Un tuo messaggio rivolto ai tifosi biancorossi

A loro rivolgo un monito, ovvero quello di sostenerci. Io sono molto legato a questi colori e come ho sempre fatto, darò tutto me stesso, nella speranza di riuscire a portare sempre più in alto il vessillo biancorosso.

Comunicato Stampa Real San Gennarello

Condividi