Real Pozzuoli C5. I leoni cadono in casa della Frattese: “Sconfitta a testa alta”

FRATTAMAGGIORE ‚Äì Una grande prestazione del Real Pozzuoli non è bastata per espugnare il Centro Oasis di Frattamaggiore. I leoni, autori di una prova sensazionale, sono usciti sconfitti per 5-2 nel finale di gara dopo aver tenuto il match aperto fino alle ultime battute.

I padroni di casa vanno sul doppio vantaggio nella prima frazione grazie alla doppietta di Gagliardi, con le reti al 2′ su assist di Del Prete G. e al 20′ su imbucata di Del Prete P., a cui risponde al 27′ una rete di Ursomanno che fissa il finale della prima frazione sul 2-1. Ad inizio ripresa è Volpe a mettere in rete il 2-2: in questa fase del match i leoni sprecano tantissimo in fase offensiva subendo poi, come la più logica legge del calcio, la rete del 3-2 al 12′ della ripresa con Di Lorenzo che si fionda su una palla vagante in area. Il tutto tra le proteste generali per un fallo di mani fischiato dal direttore di gara che ha dato inizio all’azione da rete.

I flegrei avrebbero le occasioni per impattare il match, complice anche la superiorità numerica per un’espulsione dei padroni di casa, ma l’Atletico Frattese è letale ed al 16′ con Paolillo porta il punteggio sul 4-2 al termine di una bella azione. A nulla serve il forcing dei leoni che nel finale subisco la rete del 5-2 definitivo con un’autorete su tiro sbilenco di Del Prete G., punteggio pesantissimo che non riflette per niente quanto mostrato in campo dalla squadra ospite.

Ora la classifica per il Real Pozzuoli si fa più dura: i flegrei infatti sono fermi a quota 21, mentre l’Atletico Frattese con questa vittoria scappa a 28 punti. Tra le due formazioni si inserisce a 22 punti anche l’ASD Ciro Vive che nel pomeriggio aveva vinto in casa contro Procida Futura con il punteggio di 7-3.

Le parole del tecnico ‚Äì Al temine della gara appena persa, ha parlato il tecnico dei flegrei Gigi D’Alicandro, parso rammaricato per l’occasione sprecata e per il punteggio alla fine pesante: Abbiamo giocato bene ‚Äì ha detto l’allenatore ‚Äì, non ci siamo esposti alle ripartenze tenendo bene palla e creando diverse occasioni da gol. Sul risultato in parità di 2-2 purtroppo abbiamo sbagliato troppo sotto porta per demerito e nel nostro momento migliore l’arbitro ha commesso un grave errore con una svista, fischiando il fallo di mano su cui si è sviluppato poi il loro vantaggio. Il rammarico di essere tornati a mani vuote c’è, ma anche la consapevolezza di essere una squadra forte che partita dopo partita sta migliorando. Si chiude questo girone di andata con un bilancio positivo anche rispetto lo scorso anno, in quanto siamo ad un solo punto dal secondo posto e siamo nei quarti di coppa con una gara di ritorno da affrontare dove dobbiamo difendere il 4-1 dell’andata ‚Äì ha concluso il tecnico ‚Äì.

TABELLINO

Atletico Frattese 5

Real Pozzuoli 2

Atletico Frattese: Di Lorenzo, Schioppi, Vitale, Del Prete P., Del Prete G., Toraldo, Gagliardi, Paolillo, Chiacchio, Cesaro, Caserta, Saviano. Allenatore: Saviano

Real Pozzuoli: Lobasso, Prencipe, Di Costanzo, Ursomanno, Natoli, Daniele E., Ioffredo, Pisano, Volpe, Testa, Daniele R.. Allenatore: D’Alicandro

Marcatori: 2′ pt, 20′ pt Gagliardi, 12′ st Di Lorenzo, 16′ st Paolillo, 24′ st autorete (AF);27′ ptUrsomanno, 1′ st Volpe (RP)

GIORGIO BUONGIORNO – UFFICIO STAMPA REAL POZZUOLI