Real Maceratese. Il ds De Cesare spegne le polemiche: “Nessun problema con la vecchia dirigenza”

La Real Maceratese è al lavoro per programmare la prossima stagione. Dopo il quinto posto conquistato nella stagione appena terminata, il sodalizio di Macerata Campania vuole adoperarsi per migliorare ancora e disputare una stagione importante nell’annata 2016/2017. Il presidente Andrea Guida ed il vicepresidente Giuseppe Iannotta hanno avuto modo di sedersi a tavolino con l’allenatore Giuseppe Cicala, con il direttore generale Modesto Giraldi e con il direttore sportivo Salvatore De Cesare: tutti e tre confermatissimi e pronti alla nuova stagione.
Il direttore sportivo Salvatore De Cesare traccia un bilancio della stagione: Credo che il campionato è stato eccezionale. Arrivare quinti non è da tutti. Sono contentissimo del risultato e della prestazione dei ragazzi. Con la società, già dal primo impatto sono stato benissimo. Fa piacere aver trovato nella famiglia maceratese persone per bene che non fanno mancare niente ai ragazzi. Sono persone perbene e già ci siamo seduti a tavolino con il presidente Guida, il vicepresidente Iannotta e con l’allenatore Cicala per discutere della prossima stagione, con l’intento di eguagliare almeno il quinto posto.
Il ds ci tiene a fare un ringraziamento speciale: Voglio ringraziare Modesto Giraldi, è lui che mi ha fatto conoscere la famiglia maceratese. Se Modesto Giraldi fa parte della Real Maceratese, è anche grazie a me poich√© l’ho convinto a darmi una mano. Ho preferito che fosse lui a darmi una mano perch√© è un grande amico. Sono stato io ad insistere con Modesto in questa situazione, poich√© lui inizialmente aveva rifiutato per rispetto di tanti amici. Un po’ alla volta gli ho fatto capire che serviva una mano e si è messo a disposizione.
Infine Salvatore De Cesare getta acqua sul fuoco per spegnere le polemiche nate negli ultimi giorni: Di chiacchiere non ne vale la pena farne. Nel calcio siamo tutti amici, siamo tutte persone perbene che vogliono il bene dei ragazzi. Desidero precisare che non abbiamo niente contro chi ha lavorato in passato con la Real Maceratese. Loro hanno fatto un buon lavoro, noi abbiamo proseguito, unendo uno spogliatoio che aveva avuto qualche amnesia. Contro altre persone non abbiamo niente, anzi ringraziamo le persone che hanno dato una mano alla società in passato.
DOMENICO VASTANTE
UFFICIO STAMPA A.S.D. REAL MACERATESE