Real Maceratese. Due colpi in entrata dal mercato: un difensore e un centrocampista

L’A.S.D. Real Maceratese comunica l’ingaggio di due atleti. Nell’operazione di rafforzamento della rosa, la società del presidente Andrea Guida e del vicepresidente Giuseppe Iannotta mette sotto contratto il difensore Carlo Scalera ed il centrocampista Pasquale Pezzullo.

Carlo Scalera è un centrale difensivo classe ’92 cresciuto nella Virtus Alba San Nicola. A tredici anni viene prelevato dall’Inter con cui disputa i Giovanissimi Nazionali; l’anno dopo va in prestito al Torino nella categoria Allievi Nazionali. Seguono le esperienze con la Primavera dell’Avellino, la Berretti della Pro Patria e la Berretti Nazionale del Benevento: quest’ultima annata caratterizzata dal trionfo in campionato. Le sue esperienze in prima squadra sono con la Maddalonese e con l’Hermes Casagiove, con cui un anno e mezzo fa ha vinto il campionato di Promozione.

Pasquale Pezzullo è un centrocampista classe ’93 cresciuto nell’Heysel Frattese. Per lui importanti esperienze lontano dalla Campania con il Montevarchi e con lo Scalea. Nel 2012 viene prelevato dalla Nerostellati Frattese che, appena nata, si era posta l’obiettivo di risalire il calcio minore e riportare la città di Frattamaggiore nel professionismo. Con il club della sua città natale, conquista da protagonista il doppio salto dalla Promozione alla Serie D. Un legame terminato agli inizi di dicembre, quando è stato liberato e tra tutte la più veloce ad accaparrarselo è stata la Real Maceratese.

DOMENICO VASTANTE
UFFICIO STAMPA A.S.D. REAL MACERATESE