Real Maceratese C5. Blitz imperioso col Teverola, domenica finalissima contro il Calvi

Scoppiettante vittoria della femminile della Real Maceratese. Nel palazzetto dello sport di Carinaro, grande prestazione delle ragazze, guidate dall’allenatrice Carla Di Caprio e dai viceallenatori Francesco De Luca e Giuliano Cionti, che si impongono a domicilio col punteggio di 4-6 nel penultimo turno del campionato di Serie C1 di calcio a 5. Ad andare a segno Alessia Villano con una tripletta, Ornella Salemme con una doppietta e Maria Belen Castillo Torres con un sigillo. Grazie a questo successo, le aquile biancoazzurre si portano a quota 16 punti, ad appena tre lunghezze dal terzo posto occupato attualmente dal Calvi. E proprio il Calvi sarà l’avversario dell’ultimo turno in una sfida che ha il sapore di una vera e propria finale, in programma domenica 5 febbraio alle 11 al centro sportivo Joshua Club di San Tammaro.

Infatti, per la qualificazione al girone della seconda fase a cui accedono le prime tre classificate (Bisaccese ed American Sport già col pass in mano), Villano & soci hanno un unico risultato a disposizione: la vittoria che gli permetterà di far parte di un raggruppamento di cui fanno parte Alba Nolana, Koinè, San Giorgio e Progetto Deby. Se invece dovesse arrivare il pareggio o la sconfitta e quindi piazzamento finale al quarto posto (possibilità che le maceratesi non si augurano per niente), si prenderà parte all’altro raggruppamento di cui fanno parte Primavera Cavese, Vulcania Futsal, Evolution Soccer, Sporting Paternopoli e Real Padula. Le vincenti. Le vincenti dei due gironi affronteranno le seconde classificate della prima fase e si giocheranno le chance di conquistare la promozione nella Serie B di calcio a 5 femminile.

DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA A.S.D. REAL MACERATESE

Condividi