Real Casamale, Il derby con la Viribus Unitis è degli uomini di Mocerino

Derby tutto sorprese, che si è visto in questa 10° di campionato. Due compagini che ritrovano in campo tanti vecchi amici.

E’ il Real di mister Mocerino che tenta di fare la partita, ma è la Viribus ad avere con l’immenso Velardi 2 occasioni da rete. Al 20″ il Real si porta in vantaggio con Dell’Acqua che risolve in una mischia al limite dell’area con un tiro dritto nell’angolino. La partita si accende e la Viribus conquista innumerevoli punizioni sulla trequarti, ma il muro difensivo del Real mantiene bene.  Il Real è costretto a giocare di rimessa sfiorando il raddoppio con Alaia, con un delizioso pallonetto che termina di poco al lato strozzando in gola l’urlo del gol. Cosi finisce il primo tempo.

Nella ripresa la partita si incattivisce per alcuni episodi valutati male dal direttore di gara, ma a preoccupare sono le continue verticalizzazioni degli ospiti che costringono il Real a stare molto basso. Al minuto 70 gli ospiti giungono al pareggio con una splendida punizione di Nappa imprendibile per il portiere. Mister Mocerino non ci sta e cambia D’Angelo per Raia, provando a dare un po’ di profondità, cambio rivelatosi azzeccatissimo, che al 85″ proprio con Raia passa in vantaggio. Gli ospiti non si arrendono, continuando a spingersi in avanti, ma a tempo scaduto il Real trova la terza marcatura con Capitan Vecchione che chiude definitivamente i conti.

Condividi