Real Casalnuovo, amaro pareggio col San Luca

Un pareggio che sta stretto al Real Casalnuovo e che arriva al termine di una gara sicuramente non esaltante sul piano del gioco con un San Luca che strappa un punto importante in chiave salvezza. Giallorossi fallosi che cercano di innervosire i padroni di casa spezzando continuamente il gioco. Nota positiva della giornata è che i granata proseguono nella striscia utile di risultati che sale a 8. La squadra di mister Esposito deve rinunciare a Pezzi per squalifica e Dore per infortunio.

Pronti via e subito il Real passa in vantaggio grazie ad una imbucata di Vivacqua, servito da Reginaldo, che con un tiro a giro la infila sul secondo palo. I locali partono forte e si ripresentano nei pressi di Mittica in più occasioni con Piga che dalla sinistra crossa n area per la testa di Ruggiero che non ci arriva. Al 7′ però si presenta Diarra a tu per tu con Rossi che esce bene rimediando ad una disattenzione offensiva cosa che non avviene dopo due minuti quando ne approfitta Giampaolo che realizza l’1-1. Al 14′ spizzata di testa di Reginaldo con la palla che finisce fuori. Al 22′ palla a giro nel 7 di Piga ma si rifugia in angolo l’estremo difensore dei calabresi.

Al 32′ ancora pericoloso il Casalnuovo con Piga che dalla sinistra si porta la palla sul fondo la mette al centro per Carnevale che scarica il tiro di poco a lato. E’ assalto dei granata che però non riescono ad essere concreti: al 40′ Vivacqua va in tuffo di testa raccogliendo un traversone dalla destra ma la palla è fuori. In chiusura di primo tempo gli ospiti si rivedono gli ospiti con il tiro di Diarra da due passi e Rossi che para in due tempi coprendo bene il palo alla sua sinistra. I ritmi non sono altissimi con il San Luca che si accontenta del pareggio e che perde tempo per spezzare il gioco. I granata invece sono alla ricerca del colpo da tre punti. Nella ripresa Mazzone si invola verso l’area ma interviene bene Rossi in anticipo.

Dopo un minuto il Real Casalnuovo reclama per un sospetto fallo in area di rigore ma l’arbitro lascia proseguire. Al 9′ punizione battuta da Bonavita quasi dal limite dell’area palla che arriva a Vivacqua che di testa colpisce alto. Al 20′ da segnalare il tiro dalla distanza di Bonavita. Il Real insiste con una bella giocata ma la conclusione di Reginaldo finisce ben oltre la traversa. Al 27′ ancora un episodio sospetto in area di rigore giallorossa con Vivacqua messo giù. Il San Luca innervosisce la gara con falli e perdite di tempo, i granata cercano costantemente il gol che non arriva neppure al 34′ dopo un’incursione in area di Carnevale.

6 i minuti di recupero e il San Luca addirittura rischia di passare in vantaggio. Al 48′ tiro dalla distanza di Ficara con Rossi che respinge, sulla palla si fionda Pipicella che da distanza ravvicinata la spedisce fuori. Si chiude così una gara non esaltante. Il Real Casalnuovo sorride a metà e scenderà di nuovo in campo giovedì nel turno infrasettimanale in casa del Siracusa.

REAL CASALNUOVO – SAN LUCA 1-1 (1-1)

REAL CASALNUOVO: Rossi, Piga, Dicorato, Croce, Ruggiero (1’ st Pinna), Reginaldo, Carnevale, Sosa, Bonavita, Sgambati (18’ st Camorani), Vivacqua. A disposizione: Vigorito, Castellano, Morra, Bucolo, Sarno, Buchicchio, Cannavaro. Allenatore: Esposito

SAN LUCA: Mittica, Calderone (11’ st Pino), Diarra, Pipicella, Raso (41’ st Murdaca), Fiumara, Pezzati, Mazzone, Caligiuri, Giampaolo (21’ st Ficara), Romero. A disposizione: Iannì, Gatto, Cataldo, Marte, Pelle, Diallo. Allenatore: Mancini

ARBITRO: Ravara di Valdarno

ASSISTENTI: Capasso di Piacenza e Corbelli di Rimini

MARCATORI: 1’ pt Vivacqua (RC), 9’ st Giampaolo (SL)

NOTE: AMMONITI: Reginaldo (RC), Pezzati (SL), Calderone (SL), Pelle (SL), Mazzone (SL)