Real Albanova. Gala torna sulla gara col Mondragone: “Felice per il mio gol”

Al termine della sfida tra Real Albanova e Mondragone, match vinto dai biancoazzurri con il risultato di 2-1, l’autore del primo gol, il difensore Antonio Gala, ha espresso tutta la sua soddisfazione in merito alla prestazione della squadra: Sono molto felice per il gol, soddisfatto di aver contribuito con una rete alla vittoria di oggi. Il mio gol, come si suol dire, ha solo chiuso le danze, il resto l’ha fatto il mio collega Silvestro e il resto della squadra, ovviamente. Come sempre è stata una prestazione corale, tutti noi eravamo determinati a vincere. Questa vittoria la dedichiamo a Nicola Noviello e Mimmo De Rosa mentre il goal voglio dedicarlo alla mia famiglia, che mi ha sempre sostenuto. Il Mondragone mi ha sorpreso per il suo approccio determinato alla partita: è una squadra che sta venendo fuori e che sta portando avanti un suo discorso. Quello che ho capito da questo campionato è che mai si deve sottovalutare l’avversario, qualunque esso sia, per cui affronteremo con la stessa determinazione tutte le partite. Dopo la rete del 2-0 ci siamo rimboccati le maniche e non abbiamo dato affatto per scontata la vittoria. Insomma, non ci siamo crogiolati sul doppio vantaggio. L’avversario ha accorciato le distanze sul fotofinish complice un calcio di rigore, che, secondo il mio punto di vista, non esisteva. Ma va bene cos√¨, non voglio far polemica, ora voglio solo gioire per il risultato. Un pensiero va al mio compagno Di Ruocco, gli sono accanto in questo momento e spero che possa rientrare in campo al più presto, è un elemento molto valido e aspettiamo tutti il suo ritorno. Credo e spero che le sei giornate di squalifica possano almeno essere ridotte.Nel prossimo turno ci aspetta una trasferta ostica, ma ormai affrontiamo tutte le gare come se fossero delle finali .

Ufficio Stampa Real Albanova