Real Agro Aversa. Al Bisceglia arriva il Nardò, sfida a tinte granata che rimette in moto i normanni

Domenica pomeriggio il Bisceglia si vestirà a festa per il ritorno sul campo della Rea Agro Aversa. Una gara tutta a tinte granata per il recupero della quinta giornata di Serie D. Nella città dei normanni arriverà il Nardò di Ciro Danucci, reduce dalla vittoria all’inglese contro la corazzata Casarano nel derby salentino.

Danucci, dal canto suo, è sicuro dei suoi e dell’iniezione di fiducia che la vittoria contro le serpi ha portato, ma non è certamente tranquillo sull’avversaria. Antonio De Stefano finalmente ha potuto contare sui suoi uomini già da diverso tempo. Superato il problema Covid-19, la squadra è tornata al servizio dell’allenatore ex Albanova, per riprendere la forma ed il ritmo. Acquietate le polemiche per il posticipo della gara in favore proprio del derby, valevole invece per la sesta giornata, la squadra di Varchetta è cimpagni è pronta per rincorrere la salvezza.

Squadra al completo, quindi per i padroni di casa, che hanno l’obbligo di uscire dal proprio campo con una vittoria, proprio come accaduto nell’ultima partita giocata: il derby contro il Portici. Tre punti a dividere le due formazioni ed ecco che uscire dal proprio campo con il bottino pieno significherebbe per la Real Agro Aversa, scalare la classifica e uscire dalla zona retrocessione. Attualmente al penultimo posto e con due gare da recuperare, i normanni si trovano in una posizione certamente sfavorevole, anche a causa del lunghissimo stop. Imperativo, quindi, vincere per la squadra di patron Pellegrino che il prossimo week-end dovrà poi fare i conti con la Fidelis Andria, in attesa di recuperare, poi, la trasferta contro il Fasano.