Ravenna-G.E.Napoli 3-2. Gara1 agli emiliani

Ravenna: Occasione sprecata dalla Gaia Energy Napoli che esce sconfitta con grande onore dal campo del terribile Ravenna. Grande prestazione dell´organico napoletano che si arrende soltanto al quinto set.
L¬¥inizio della gara è equilibrato. Più volte Ravenna, spinto da un motivato Conti, cerca di andare in vantaggio. Scialò e Canzanella glielo impediscono e il parziale continua a scorrere equilibrato (13 pari). Vantaggio esterno grazie al buon momento di Scialò (15-17).
La squadra di Romano stringe i denti ed entra avanti di tre lunghezze nella parte calda del set. Bartoli mette ansia alla Gaia Energy (20-22) che non si fa intimidire e riesce a chiudere positivamente la prima frazione di gioco.
Le squadre camminano a braccetto anche nel secondo set. Arriva improvviso il break di casa grazie a Spampinato che passa un po¬¥ di più e consente ai suoi di arrivare al secondo time out avanti di quattro (16-12). Un vantaggio amministrato a dovere dai ragazzi di Bonitta che sfruttano anche gli errori napoletani. Tocca a Bendandi pareggiare i conti.
La Gaia Energy prende le redini dell¬¥incontro fra le mani anche nel terzo set. Solo nella seconda parte i padroni di casa riescono a pareggiare i conti (16 pari) e ad allungare il passo (19-16). Falanga per D¬¥Avanzo è la mossa di Romano.
E¬¥ l¬¥arbitro a chiudere il set nel più triste dei modi: mostrando un cartellino giallo a Scialò. 25-21.
Quarto set al cardiopalma. La Gaia Energy prende il largo e poi spreca. Dal 20 pari comincia una girandola di emozioni che consente ai napoletani di annullare tre palle set di fila e poi chiudere al quarto tentativo sul punteggio di 29-27.
I napoletani non ripetono l´exploit nel quinto set e lasciano la prima gara ai padroni di casa. Si replica mercoledì a Cercola.

PORTO RAVENNA 3
GAIA ENERGY NAPOLI 2
(21-25; 25-20; 25-21; 27-29; 15-11)
PORTO RAVENNA:Bartoli 29, Porcellini 8, Conti 8, Cricca 5, Gherardi 21, Bendandi 3, Cerquetti A.0, Spampinato (Lib.), Non entrati: Cerquetti M., Mughetti, De Santis A., Borgogno , Arnodo (Lib.). All.: Bonitta
GAIA ENERGY NAPOLI: D¬¥Avanzo 5, Cuomo 9, Canzanella 26, Coppola (L), Libraro 1, Montò 6, Falanga 0, Flaminio 4, Picillo 1, Scialò 21, Foniciello ne . All. Romano.
Arbitri: Giardini e Cristoforetti
Note: spettatori circa 600. Durata parziali: 25´; 28´; 30´; 40´; 17´. Battute punto: Ravenna: 7; Gaia Energy: 5. Battute sbagliate: Ravenna: 20; Gaia: 18. Muri: Ravenna: 9; Napoli: 7.

fonte: www.almamatervolley.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *