Promozione. Ortese, Aletta gonfia il petto: “Noi l’anti-Sessana!”

L’Asd Ortese Calcio riparte dal campionato di Promozione con la squadra che si è ritrovata agli ordini del nuovo allenatore Piero Cristiani. Gruppo profondamente cambiato con una sorta di nuova era progettata dal nuovo direttore sportivo Alessandro Vozza e dal presidente Michele Aletta. Nessun volo pindarico, nessun proclama vincente ma tanto lavoro avendo la consapevolezza di aver allestito un gruppo in grado di far bene. Allenamenti intensi in questi primi giorni con la partitella in famiglia prevista per domenica mattina. La rosa è stata completata alla luce degli ultimi acquisti. Il presidente Michele Aletta lancia la sfida alla super corazzata Sessana: “Non conosco bene le avversarie ma rendo merito al mister Tarantino di aver allestito una squadra all’altezza della situazione. Io mi candido come anti Sessana. A centrocampo rientra Nicola Pellino centrocampo affidabilissimo già con noi l’anno scorso nella prima parte della stagione scorsa in eccellenza. Può far la differenza. Mozzillo , Lessa e Di Palma ci daranno una mano. In difesa ecco l’esperto Medina uno degli aggregati al gruppo:ci darà una mano alla prima occasione. Domenica mattina la partitella in famiglia mentre il 1 Settembre affronteremo in amichevole l’Anacapri di Mario Di Maio, D’Angelo, D’Abronzo e Mimmo Mazza:tutti nostri ex giocatori. Ci divertiremo”.

La società vigile sul mercato: dopo l’arrivo di Nicola Pellino ecco l’esterno alto Cantile classe ’90 con importanti esperienze fuori regione. Il ds Vozza vicinissimo all’acquisto di un’altra punta centrale. Top secret il nome. Nobile retrocessa dall’eccellenza, il presidente Aletta si è subito gettato a capofitto per porre le basi per la rinascita atellana. Nuovo corso, nuovi protagonisti e ambizioni vincenti:si spera che si possa percorrere il ciclo d’oro degli ultimi anni. In porta ecco il ritorno di Arcangelo Giallaurito: super esperto della categoria, a lui il ruolo di chioccia e leader del reparto arretrato. Promette spettacolo a centrocampo la coppia Celio-Pellino:al campo il miglior giudizio.

MARIO FANTACCIONE

Condividi