Promozione C/D. Il San Tommaso torna a trionfare, Grotta steso, Scafatese vola

La 17esima giornata di Promozione è giunta al termine. Ecco quanto è accaduto nei gironi C e D:

Girone C: Il San Giuseppe si impone per 1-0 sul Carotenuto Mugnano. Seconda vittoria di fila invece per il San Martino che batte batte 4-1 il Club Ponte. Terzo Ko consecutivo del Avellino che esce sconfitto tra le proprie mura contro il Baiano, squadra che dopo il 3-1 subito dal Forza e Coraggio, torna alla vittoria. Tre punti conquistati anche dalla Polisportiva, che batte proprio il Forza e Coraggio 3-1, vittoria arrivata grazie alle reti di Cinque, Torsinello e Martinello. Mentre il Vis Ariano si impone in trasferta con la Sanseverinese. Seconda sconfitta consecutiva per i biancoblu. √à il Paolisi invece ad aggiudicarsi lo scontro diretto per la vetta, battendo il Grotta 2-0. Torna a vincere il Montesarchio, che dopo la sconfitta rimediata contro il Paolisi, batte l’Abellinum 5-2. Vittoria anche per il San Tommaso che stende il Serino 3-1, piazzandosi al comando della classificazione quota 35 punti.

Girone D: dopo l’8-0 rifilato la settimana scorsa alla Gregoriana, il Colpazio porta a casa un’altra bella vittoria, stavolta però ai danni dell’Alfaterna, squadra caduta sotto la doppietta di D’Avella. Finiscono con un risultato parziale invece i match: Santa Maria-Centro Storico 0-0, Rocchese-Real Palomonte 0-0, Salernum-Vigor Castellabate 0-0. Vittoria importante in chiave salvezza per quanto riguarda il Real Sarno, che batte 3-2 il Poseidon. Tre punti anche per il Campagna. I granata difatti trionfano per 1-0 nel match con il Buccino. Quinta sconfitta di fila per la Gregoriana che perde 2-1 con i grigiorossi dell’Angri. La salvezza per la Gregoriana è ormai una chimera, i biancorossi sono ancora ultimo in classifica con appena 5 punti. Continua a volare invece la Scafatese che vince in casa 2-1 con la Temeraria. Quinta vittoria di fila per i canarini che rimangono in vetta a quota 41 punti, a +6 dal club angrese.

 

 

Condividi