Promozione A/B. Frena l’Albanova, allunga l’Afro Napoli

Diciassettesimo turno, il secondo nel girone di ritorno, per il campionato di Promozione, vediamo cosa è successo nei gruppi A e B.

GIRONE A

Si ferma la marcia della capolista Albanova: termina 1-1 il big match sul campo della Virtus Goti. Il Villa Literno stritola il Vitulazio (4-1 il finale) e accorcia la distanza dalla capolista: 45 punti i casalesi, 40 chi insegue. I sanniti restano terzi ad otto lunghezze dall’Albanova, e sentono il fiato sul collo del Cimitile che sbanca Casalnuovo (0-2 contro il Comprensorio), toccando quota 35. Marcianise (32 punti) e Rinascita Vico (29 punti) crollano in casa contro rispettivamente Viribus Somma (0-2) e Olimpia Casalnuovo (1-2). I vesuviani raggiungono 24 punti, uno in meno del Gladiator che fa 1-1 con la Virtus Liburia. L’Olimpia fa un balzo in avanti e tocca quota 20 punti, gli stessi del San Vitaliano che supera 3-1 il Casamarciano, due in più del Vitulazio. Tre punti d’oro per il Puglianello contro l’Hermes Casagiove (2-0), i sanniti restano quintultimi ma a due sole lunghezze dal Vitulazio. Il pari sul campo del Gladiator, vale il dodicesimo punto per la Liburia, gli stessi del Comprensorio Casalnuovese. Staccate Hermes (7 punti) e Casamarciano (6 punti).

GIRONE B

Non si ferma il cammino dell’Afro Napoli United: 2-0 al San Pietro e 44 punti messi in cascina. Il Real Poggiomarino non va oltre lo 0-0 interno con il Ponticelli, adesso sono 8 i punti dalla capolista. Al terzo posto la Virtus Ottaviano che supera 2-1 la Puteolana 1909 e tocca quota 35 punti. Il San Giuseppe sbanca Sant’Anastasia (0-2) e raggiunge 33 punti, tre in più del Procida che espugna Vico Equense (0-2) e consolida la quinta piazza. A ridosso della zona play-off, la Neapolis che cala il pokerissimo (5-1) all’Oratorio Don Guanella, racimolando il punto numero 27. Il Rione Terra batte (1-0) e agguanta il Quartograd, 25 punti per le due flegree, gli stessi di Puteolana 1909 e Vico Equense. Punto d’oro a Poggiomarino per il Ponticelli che con 21 punti mantiene dietro 5 squadre. Tre punti pesantissimi per la Pompeiana contro il Mondo Sport (3-2), i vesuviani sono quintultimi con 20 punti, sei in più di San Pietro ed Oratorio. Chiudono la classifica lo Stasia (6 punti) ed il Mondo Sport Casamicciola senza punti all’attivo.

Pasquale Lucchese

Condividi