Promobasket Marigliano. Superato l’Ischia e centrata la prima vittoria del 2016

Pallacanestro – Serie D
Promobasket Marigliano – Cestistica Ischia 59 – 52 (13-13; 26-20; 41-33)
Primo sorriso del 2016 per la Promobasket Marigliano che affronta, soffre e batte, sotto gli occhi del presidente De Riggi, gli avversari isolani della Cestistica Ischia. Gara ad alta tensione con la posta in palio molto alta alta: la sconfitta casalinga per i ragazzi locali vorrebbe dire “addio” ai playout. Ed allora De Biase e compagni, ancora privi di Livio Barrella, tengono i ritmi elevati pur cadendo spesso in errori futili. Migliaccio mantiene sempre vivi gli ospiti, seppur distanti dai mariglianesi all’intervallo lungo. Al rientro le distanze si fanno più corte, con il buon momento dell’ischitano Tarso. La calma e la vena realizzativa di Gammella sono le armi in più della Promobasket che però è costretta a subire il sorpasso dell’Ischia verso la metà dell’ultima frazione di gioco (46-48). Ma guidati da Gammella e con una ottima prova difensiva i ragazzi del Marigliano tornano subito davanti portando un referto vincente a casa, per la soddisfazione di coach Dandolo.
Mariglianjo: Ascione 2, De Biase 15, Perrone, Spera 3, L’Arocca A. 2, Gammella 23, D’Amore, Esposito 10, Spiezia 2, L’Arocca R. 2, Martone, Barrella C. n.e.. All.) Dandolo
Ischia: Tarso 13, Migliaccio 12, Petroni, Puligati 11, Manco n.e., Buono 4, Mattera , Calise, Scala n.e., Di Iorio n.e., D’Orta 7, Pernice 5. All.) Ruggiero
Arbitri: Scala di Castello di Cisterna (Na) e Ciano di Portici (Na)
Uscito per falli: L’Arocca R.; fallo tecnico a Spiezia, Pernice (I)
Nella foto Fabrizio Esposito