Potenza-Casertana 1-0. Sconfitta all’esordio per i falchetti

Sconfitta amara per la Casertana. Vince il Potenza con un gol di Murano, ma per il gioco, le occasioni ed i ritmi della prima frazione i falchetti avrebbero meritato di incanalare la gara su altri binari. Grida ancora vendetta l’occasione di Rainone con la grande parata sul colpo di testa a botta sicura. Nella ripresa lucani più propositivi e bravi a sfruttare la primissima vera palla danzante in area.

PRIMO TEMPO – Gonzalez al 4′ è bravo a chiudere sul primo affondo dei lucani. Murano prova a girarsi nell’area piccola, ma l’argentino ringhia e chiude. Poco dopo è Iuliano a provarci dalla distanza, ma la parata è fin troppo facile per Crispino. Al quarto d’ora un palla sporca fa tremare i falchetti: tiro-cross di Isgrò che scavalca Crispino e va ad accarezzare la traversa. Ma da questo momento sono i falchetti a prendere in mano le operazioni. Al 20′ è la Casertana ad andare ad un passo dal vantaggio. Ottima punizione tagliata di Zito, in area svetta Rainone che di testa impatta a colpo sicuro. Breza, però, sfodera un prodigioso colpo di reni e manda in rete. I falchi non si fermano. Santoro va via a tre uomini e cerca di sorprendere il portiere dalla distanza. Ritmi alti e gara pimpante. Fioccano i gialli per l’inevitabile agonismo.

SECONDO TEMPO ‚Äì Il Potenza prova a fare qualcosa di più ed alza il suo baricentro. Ma la Casertana tiene botta e respinge gli attacchi. Mister Ginestra effettua due cambi nel primo quarto d’ora: dentro Laaribi e Varesanovic per Starita e Zito. Il Potenza passa in vantaggio: Murano incorna sottomisura su cross di Isgrò. Entra anche Floro a far coppia con Castaldo per cercare di rimettere in discussione il risultato. Nella battute finali i falchi si lanciano in attacco. Laaribi scodella in area un pallone invitante; Floro Flores taglia sul primo palo e trova la girata di testa che si spegne fuori dallo specchio. Dall’altra parte Murano trova un buco, ma anche Crispino che gli dice di no a tu per tu.

POTENZA-CASERTANA 1-0

POTENZA: Breza, Viteritti, Iuliano, Dettori (18′ st Ricci), Coccia (40′ st Silvestri), Murano, Giosa, Sales (40′ st Sepe), Isgrò (31′ st Piccinni), Ramos Borges, Ferri Marini (18′ st Longo). A disp.: Brescia, Ioime, Panico, Giron, Di Somma, Talla. All. Raffaele

CASERTANA: Crispino. Rainone, Santoro, Gonzalez (30′ st Floro Flores), Starita (12′ st Laaribi), D’Angelo, Castaldo, Zito (15′ st Varesanovic), Ciriello, Longo, Clemente. A disp.: Zivkovic, Galluzzo, Lame, Matese, Lezzi, Longobardo, Gambino.

ARBITRO: Gualtieri di Asti

RETE: 17′ st Murano (P)

AMMONITI: Dettori (P), Gonzalez (C), Sales (P), Isgrò (P), Giosa (P), Ciriello (C), Giosa (P), Clemente (C), Castaldo (C), Viteritti (P).

 

Redazione

Condividi