Pomigliano. Il mercato granata non ha soste, ecco Pastore e Suriano

La società dell’ ASD Calcio Pomigliano comunica a tutti i siti ed organi d’informazione l’avvenuto ingaggio dei seguenti calciatori:il difensore Gabriele Pastore classe ’93 reduce da un’ultima positivissima stagione tra le fila della Sarnese e l’attaccante Domenico Suriano classe ’88 per lui un ritorno nella grande famiglia del Pomigliano

Per il difensore ultime 4 stagioni in serie D:brillante protagonista del Gladiator di Gigi Squillante imbattuto a lungo tempo mettendosi in risalto come uno dei migliori under della categoria, successivamente due stagioni importanti a Battipaglia centrando i play off alla prima stagione e nell’anno successivo conquistando la salvezza ai play out . Nell’ultimo campionato positivo il suo apporto alla causa tra le fila della Sarnese. Ora la nuova sfida targata Pomigliano

In granata l’attaccante Suriano . Ricco il suo curriculum tra C e D. Lo si ricorda già a Pomigliano nel campionato 2013-2014 con 27 presenze e 9 reti. Un anno e mezzo di permanenza al Gobbato:nell’ultimo campionato ottimo il suo rendimento in D tra Chieti Calcio e Bellaria Igea Marina. In carriera esperienze con Andria, Bitonto, Pro Vasto, Giulianova, Lecco, Trani, Milazzo e Cavese. La sua esperienza fondamentale per la causa salvezza dei granata.

LA PAROLA AI NEO ACQUISTI. Felice di essere qui. Il direttore e mister mi hanno voluto fortemente , contentissimo della scelta Pomigliano. Punto a sudare la maglia sempre. Arrivo pieno di buoni propositi. Darò il massimo per centrare l’obiettivo salvezza . Obiettivo quello di dare sempre il 100% in ogni partita . Dopo l’ottimo campionato a Santa Maria Capua Vetere, sono stato due anni a Battipaglia centrando i play off il primo anno e la salvezza ai play out l’anno successivo. Ultima stagione alla Sarnese con Pasquale Ottobre e Gianluca Esposito due grandi persone. A Pomigliano ho visto un gruppo unito, tutti bravi ragazzi. Dobbiamo fare bene e pensare partita dopo partita. Sono a disposizione del mister, pronti per questa partita difficile contro il Sicula Leonzio. Stateci vicino, ci toglieremo belle soddisfazionile prime parole del difensore.

Il ds Violante non si è lasciato trovare impreparato riportando nella grande famiglia del Pomigliano un attaccante dalle idee chiare: Ho trascorso un anno e mezzo qui, ritorno – osserva la punta – a Pomigliano con grande piacere. Vedo un gruppo affiatato, ci possiamo togliere belle soddisfazioni. Mi sono diviso tra Chieti e Bellaria, senza presunzione ho disputato un ottimo campionato. Ho ricevuto diverse chiamate ma non ho esitato nello scegliere un posto cui ero già legato affettivamente. Abbiamo trovato subito l’accordo . Cercherò di dare il massimo come sempre fatto. Sono sicuro che centreremo quanto prima la salvezza. Voglio essere positivo nel centrare tutti insieme i traguardi. Sto bene fisicamente, mi sono allenato tutti i giorni e sono pronto per la causa. Solo giocando raggiungi il top della forma. Spero di dare una grossa mano al Pomigliano. Ci siamo tolti belle soddisfazioni nel passato, voglio riprendere quello che ho lasciato. Dobbiamo far crescere i giovani dando loro i giusti consigli . Solo cos√¨ potremo raggiungere gli obiettivi prefissati. Invito i tifosi a starci sempre vicino e remare tutti dalla stessa direzione. Dobbiamo essere fiduciosi nei nostri mezzi e giocare a viso aperto

Mario Fantaccione
Ufficio stampa Asd Pomigliano Calcio

Condividi