Polisportiva Santa Maria-Monopoli 1-2. Test di lusso per i cilentani: Citro scalda i motori

Ultimo test congiunto nel ritiro di San Gregorio Magno per la Polisportiva Santa Maria con il Monopoli, squadra pugliese che milita nel campionato di Lega Pro. Nel primo tempo, il giovanissimo Citro firma il vantaggio dei cilentani, poi nella ripresa Giosa e Fellano segnano il sorpasso dei pugliesi per il definitivo 2 a 1. Ottima test per mister Esposito che, anche contro il Monopoli, ha dato spazio a tutti gli effettivi a sua disposizione.

LA CRONACA. La formazione giallorossa sorprende la retroguardia del Monopoli al 5’ con Konios che, innestato da Ragosta, serve il giovanissimo Citro per il tap-in vincente. La squadra di Esposito, nonostante la differenza di categoria, gioca con personalità e al 13’ ci riprova con il tridente Tompte-Maggio-Ragosta ad impensierire nuovamente la difesa pugliese. La squadra di mister Scienza, con un passato da calciatore anche nella massima serie italiana, colleziona diversi corner, per poi provare i guantoni di un attento Grieco poco dopo i venti minuti di gara. Al 32’, una girata di testa di Starita non termina molto distante dalla porte difesa dal portiere della Polisportiva. Tre minuti dopo, ci prova Fella con una conclusione da una distanza siderale, senza trovare fortuna. Azione rocambolesca nell’area dei cilentani al 42’, ma la Polisportiva si salva, evitando il pari del Monopoli. Nella ripresa, gli ospiti, al sesto anno consecutivo di Lega Pro, trovano il pari al terzo giro di lancette con Giosa che dal cuore dell’area di rigore supera l’incolpevole Giletta. Al 9’ svetta, invece, Mansi nell’area del Monopoli, ma senza inquadrare lo specchio della porta. I giallorossi si rifanno vivi intorno al 23’ con Bozzaotre dalla distanza, ma il terreno di gioco non l’aiuta nella conclusione. I pugliesi firmano il sorpasso al 26’ con Fella che con un facile tap-in di testa gonfia la rete. Giallorossi insidiosi alla mezz’ora con uno schema su calcio di punizione, ma il muro celeste salva il Monopoli. Al 42’ è l’ivoriano Coulibaly ad avere sui piedi la palla del pareggio, ma la difesa ospite si salva. Girandola di cambi per mister Esposito che dà spazio a tutti i ragazzi a sua disposizione. Prima del test congiunto, il presidente Tavassi ha consegnato la maglia ufficiale giallorossa e un cesto con prodotti tipici del Cilento alla dirigenza del Monopoli.

TABELLINO

Polisportiva Santa Maria 1-2 Monopoli

Polisportiva Santa Maria (3-4-3): Grieco (1’ st Giletta); Mansi (35’ st Monaco), Campanella (35’ st Paragano), Pastore (1’st Lambiase); Dentice (1’ st Bozzaotre), Citro (1’ st Della Torre), Maio (1’ Simontetti), Konios (1’ st Coulibaly); Tompte (10’st D’Angolo, 31’ st Muccio), Maggio (10’ st Brogna), Ragosta (10’ st Capozzoli, 31’ st Napolitano). All. Esposito.

Monopoli 1T (3-5-2): Menegatti; Sales, Giosa, Mercadante; Tazzer, Arena, Giorno, Guiebre; Fella, Starita. All. Scienza.

Monopoli 2T (3-4-3) Oliveto (Antonino); Ferrara, Giosa, Fusco; Tazzer (Cutrone), Arena (Corigliano), Giorno (Nina), Guiebre (Dalle Vedove); Zambataro (Cirrottola), Fella, Triarico. All. Scienza

Arbitro: Carbone di Altavilla Silentina (Schiavo-Del Sorbo)

Reti: 5’ pt Citro (PSM), 3’ st Giosa (M), 26’ st Fella (M)

Condividi