Pol Sarnese. Il Presidente Origo sui disordini post-finale: “Prendiamo le distanze”

Ringraziando il Comune per aver messo in campo tutte le risorse necessarie (compresi i vigili urbani) per garantire l’organizzazione dell’evento ed i poliziotti commissariato di polizia di Sarno, coordinati dal vice questore Antonio Capaldo, nonch√© tutte le forze dell’ordine intervenute, prendiamo le distanze da questi episodi di violenza che nulla hanno a che vedere con lo sport. Sono azioni messe in campo da una frangia di malintenzionati che non possiamo nemmeno definire tifosi. Solo grazie alla professionalità della polizia di Sarno e di tutte le altre forze dell’ordine presenti, si sono evitate conseguenze ben peggiori. In conclusione, le istituzioni Sarnesi intervenute hanno lavorato sinergicamente ed ottimamente per la buona riuscita della partita. Purtroppo gli imbecilli erano tanti e forse neanche ebolitani, speriamo in ogni caso, che presto venga fatta chiarezza su quanto avvenuto ed inoltre, che vengano al più presto ripristinati i danni al campo sportivo Felice Squitieri.

Comunicato Stampa Pol Sarnese