Pol.Sarnese. Arriva il Rende, mister Esposito: “In casa costruiremo la salvezza”

Terza gara di campionato la Polisportiva Sarnese ospita i calabresi del Rende Gli uomini di mister Esposito cercano la prima vittoria stagionale. Dopo il pareggio alla prima giornata di campionato, contro l’Igea Virtus e la sconfitta in trasferta contro il Gladiator è tempo di conquistare i tre punti.

A dire la sua alla vigilia della partita, è il mister Gianluca Esposito: Si gioca in casa. √à qui che dobbiamo costruire la nostra classifica. Arriva il Rende, squadra che è partita con le marce alte in questo campionato avendo battuto Roccella e Frattese nelle prime due giornate. Buon organico, con l’ attacco, formato da Actis Goretta e Ferreira, da tenere sotto stretta osservazione. Noi dobbiamo far tesoro della gara di domenica scorsa che ci ha fatto capire che il nostro livello di attenzione, di concentrazione e di grinta deve necessariamente salire. Il campionato è duro e tutte le squadre sono ben attrezzate; noi, a patto di mettere in campo oltre le qualità tecniche e l’ organizzazione tattica, anche tantissimo cuore e cervello, potremmo dire la nostra, aldilà di quello che ora si pensa di noi.

A dirigere la gara il sig. Franco Iacovucci della sezione arbitri di Latina, che sarà coadiuvato dagli assistenti Emanuele Pansini di Bari e Mauro Dell’Olio di Molfetta.

Ecco i convocati per il match contro il Rende: Sorrentino, Rizzo, Miccichè, Tortora, Mazzei, Liccardi, Di Finizio, Vacca, Iommazzo, Talia, Langella, Cirillo, Nasto, Sannia, Guidelli, De Angelis, Figliolia, Elefante, Cacciottolo, Di Palma, Di Marzo, Sgambato.

Stadio F. Squitieri di Sarno, calcio d’inizio alle ore 15,00.

NEMESYS COMUNICAZIONE

UFFICIO STAMPA SSD POLISPORTIVA SARNESE 1926

Condividi