Pisa-Salernitana 1-3. I granatini vincono in Toscana, Savini: “Vittoria che premia i ragazzi”

Reti: 33′ pt Maione, 36′ pt Maione, 22′ st Alcorace (S), 37′ st Giani E. (P).

Pisa: Bruno, Pietranera, Montanaro (11′ st Cavallini), Balduini, Grandoni, Castellacci, Nencioni (26′ pt Bertoni), Degl’Innocenti, Micchi (1′ st Giani E.), D’Angina, Giani M.. All.: Grandoni.

A disposizione: Vecchio, Offretti, Ghelardoni, Borgioli, Lores Varela, Bracci, Pesci, Adami, Nasini.

Salernitana: Scolavino, Alcorace, Vignes (43′ st Libertino), Garofalo, Ranieri, Nardecchia, Gaeta, Paolella (22′ st Amabile), Maione, Somma (35′ st Proto), Carrafiello. All.: Savini.

A disposizione: Cangiano, Perpignano, Altea, Faella.

Arbitro: Cipriani di Empoli.
Assistenti: Imperiale (sez. Genova) – Margheritino (sez. Savona).

Ammonito: Vignes (S).

Recupero: 3′ st.

VICOPISANO (PI) ‚Äì Torna al successo la Salernitana Primavera. Dopo nove sconfitte consecutive, i granatini di mister Savini riassaporano la gioia della vittoria battendo 3‚Äì1 al Taccola il Pisa. Primo tempo a senso unico, con la Salernitana che passa in vantaggio al 33′ con un bel pallonetto di Maione. L’attaccante granata si ripete tre minuti più tardi sfruttando al meglio un cross dalla destra di Carrafiello e consentendo ai suoi di andare al riposo avanti di due gol. Al 22′ della ripresa la Salernitana chiude i conti con Alcorace, abile ad approfittare di un’indecisione del portiere pisano Bruno. Al 37′ il Pisa prova a rientrare in partita con la rete di Elia Giani, ma non c’è più tempo e i granatini possono festeggiare la seconda vittoria in questa stagione.

La vittoria di oggi è un premio ai tanti sforzi di questi ragazzi. Sono contento soprattutto per loro perch√© meritavano da tempo questa gioia. Venivamo da partite in cui, pur non demeritando, siamo stati penalizzati dall’inesperienza. Oggi abbiamo avuto un ottimo approccio alla partita, tenendo bene il campo dall’inizio alla fine e portando a casa tre punti che ci daranno sicuramente grande fiducia per il futuro. Questo il commento del tecnico Marco Savini al termine di Pisa ‚Äì Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: Pur ribadendo che a questi livelli il risultato sportivo è assolutamente secondario, le vittorie danno entusiasmo ed è quello che un po’ ci è mancato nelle ultime settimane. Sono convinto che questo risultato inciderà in maniera notevole sull’umore dei ragazzi e ci darà la giusta spinta per fare bene anche nelle prossime settimane.

Fonte US Salernitana 1919