Pallamano. Vittoria esterna della Jomi contro il Cellini Padova, blindato il primo posto

Vittoria esterna della Jomi Salerno. Capitan Napoletano e compagne superano la Pallamano Cellini Padova con il risultato finale di 33 – 28 nel match valevole quale dodicesima giornata di ritorno della serie A Beretta femminile. Il sette allenato da Laura Avram ha affrontato il match nel migliore dei modi e con la determinazione di chiudere al più presto il discorso relativo al primo posto.

La Jomi Salerno ha portato a casa due punti preziosi dal Pala Farfalle rendendo così pressoché certo il piazzamento d’accesso ai play off. Nel corso del match coach Laura Avram ha concesso spazio e minutaggio a tutte le effettive. Spazio ancora una volta anche per Valentina Landri che ha messo a segno anche una rete. Il sette salernitano, reduce dal pareggio dal pareggio ottenuto lo scorso 6 aprile sul campo della Mechanic System Oderzo nel recupero della 18^ giornata, con la vittoria contro Padova sale a quota 40 punti, mantenendo invariato il divario proprio sulle inseguitrici venete.

I punti restano tre, avendo Oderzo centrato il successo in trasferta contro la Santarelli Cingoli. Grazie al successo la Jomi Salerno ha blindato la vetta del massimo campionato di pallamano femminile, tenendo a distanza proprio Oderzo ed il Brixen, superato tra le mura amiche dal Mestrino con il risultato di 23 – 29.

Cellini Padova – Jomi Salerno 28 – 33 (primo tempo: 13 – 16)

Cellini Padova: Aroubi F. 3, Aroubi S. , Bearzi 4, Broch, Damean, Djiogap Yvana 5, Djiogap C. 5, Eghianruwa B. 9, Eghianruwa S. , Meneghini 2, Nitcheu, Orru, Prela. Allenatore: Abderrahman Saadi

Jomi Salerno: Canessa Perez 2, Casale 1, Dalla Costa 2, De Santis 3, Di Giugno, Ferrari, Gomez 5, Krnic 3, Landri 1, Lauretti Matos 4, Manojlovic 5, Napoletano 2, Romeo 4, Stettler 1. Allenatore: Laura Avram

Arbitri: Limido – Donnini