Pallamano. Onmic Salerno. Sconfitta interna col Meta 2 Badolato, De Santis: “Nonostante la sconfitta, stiamo crescendo”

Sconfitta casalinga per l’Onmic Salerno che si arrende tra le mura amiche della Palestra Caporale Palumbo al Meta 2 Badolato con il risultato finale di 29 a 25 nel match valevole per la prima giornata di ritorno del girone D di Seconda Divisione Femminile. Gara dai due volti quella andata in scena domenica; nella prima frazione di gioco infatti, la compagine salernitana ha giocato sicuramente sotto tono. Il Meta 2 Badolato non si è fatto pregare più volte ed ha messo sovente in difficoltà l’Onmic Salerno. Nell’intervallo coach Adele De Santis ha strigliato a dovere le sue atlete, ottenendo i risultati sperati. Nel secondo tempo infatti c’è stata una reazione d’orgoglio da parte di capitan Biraglia e compagne, alla fine però la vittoria è andata comunque alla formazione ospite con il risultato finale di 29 a 25. Al termine del match il tecnico Adele De Santis ha commentato cos√¨ la gara‚Ķ Nonostante la sconfitta, le atlete migliorano con il passare delle settimane. Bisogna continuare su questa strada e proseguire nel nostro percorso di crescita. Nel prossimo turno ‚Äì prosegue coach Adele De Santis ‚Äì saremo di scena sul campo del Cassa Rurale Pontinia, un match non facile nonostante la vittoria ottenuta in occasione del match d’andata. In questa seconda fase del campionato, infatti, cos√¨ come deciso di comune accordo con la società, non ci sarà l’apporto tra le fila della compagine di serie A2 femminile di due atlete esperte come Casale e Lauretti Matos. Si punterà ‚Äì conclude la stessa Adele De Santis ‚Äì a far acquisire esperienza alle atlete più giovani, per poterle poi inserire in un prossimo futuro anche in prima squadra.

Condividi