Pallamano. Nuovo colpo della Jomi Salerno: ecco la Vinjukova

Oltreconfine a caccia dell’erede di Sandra Federspieler. La Jomi ha cercato, e trovato, all’estero il terzino tiratore in grado di rimpiazzare l’asso altoatesino che dopo quattro stagioni di grandi successi ha deciso di far ritorno a casa. Dalla società slovacca della Juventa Michalovce, team di buon spessore internazionale, il club salernitano ha ingaggiato la 24enne russa Natalia Vinjukova, terzino sinistro di 24 anni (nata nel 1989), classico bombardiere dalla linea dei nove metri. Creciuta nell’ Asu Adyif di Majkop, Natalia Vinjukova ha maturato un’importante esperienza anche nel Rostov, tra i club più forti d’Europa e, peraltro, avversario della Jomi Salerno nei preliminari di Champions League, prima di trasferirsi in Slovacchia dove con la Juventa ha vinto tutto quello che c’era da vincere.

E’ una giocatrice che, credo, non avrà difficoltà d’inserimento ‚Äì dice il diesse Loria ‚Äì in quanto ha già maturato una buona esperienza internazionale nonostante la sua giovane età. Proprio l’età ‚Äì prosegue ‚Äì è stato uno dei principali motivi d’appeal, oltre, ovviamente, alle caratteristiche tecniche. Quest’anno abbiamo ancor di più ringiovanito la rosa e la presenza di una ventiquattrenne di buona prospettiva internazionali come Natalia credo sia assolutamente funzionale al nostro progetto. Della ragazza mi ha colpito intanto la grande umiltà, la voglia di cimentarsi con un campionato di non eccelso valore internazionale ma comunque assai complicato ed equilibrato come è quello italiano. Tecnicamente l’abbiamo valutata a lungo con il coach Nasta prima di avviare e concludere la trattativa: è un tiratore classico, come quelli che da sempre propone la scuola russa con buona tecnica individuale, grande potenza. Dovrà crescere ancora sull’atteggiamento difensivo ed anche questo è un fattore importante. Non arriva a Salerno un giocatore già affermato e definito nel suo percorso tecnico ma uno che deve ancora lavorare tanto e che saprà far gruppo con le nuove compagne di squadra.

Condividi