Palermo-Turris 0-1. Pandolfi man of the match, Di Nunzio sbaglia: i voti dei corallini

Ecco le pagelle della Turris, che nel pomeriggio hanno battuto il Palermo a domicilio regalandosi una vittoria veramente importante in ottica classifica e del morale. Pandolfi man of the match. Di Nunzio non può perdere la testa cosí. Strepitoso Abagnale. Vediamo tutti i voti dei giocatori:

Abagnale: para praticamente tutto, forse di piú ed anche l’imparabile (vedi parata su Rauti a fine primo tempo). Ecco, se la Turris ha potuto battere il Palermo è merito soprattutto suo. Voto: 8
Rainone: lotta alla grande e conferma che con i tre dietro si trova una meraviglia. Di testa pecca un attimo, ma va bene anche cosí dai. Voto: 7,5
Di Nunzio: lui e Lorenzini hanno le colpe non ostacolando come avrebbero dovuto e potuto Saraniti lasciandolo saltare indisturbato sulla maggiore occasione dei rosanero. Poi accende il fuoco tra i suoi nel finale dando una mezza testata al suo compagno Pandolfi: non deve accadere in un gruppo, soprattutto per lui che è uno dei veterani. Voto: 5
Lorenzini: stesso discorso per quanto riguarda Saraniti, per il resto gioca una grande partita. Voto: 7
Da Dalt: solita abnegazione, che bel giocatore. Sono gare difficili queste per tutta la Turris, attendiamo sfide alla portata per vedere la sua portata offensiva. Voto: 7
Esempio: anche lui corre come un matto sulla fascia, dando appoggio davanti ma soprattutto dietro. Voto: 7
Franco: metronomo dei corallini, oggi (come anche col Catania) gioca molto basso perchè i rosanero spingono per tutta la gara. Tra i suoi piedi comunque la palla è sempre al sicuro. Voto: 7
Fabiano: male nel primo tempo, forse il peggiore oggi tra i suoi ogfi. Sostituito al 46′. Voto: 5 (dal 46′Romano: lui mette sempre qualcosa in piú dal punto di vista dell’intensità e della cattiveria. Voto: 6,5)
Tascone: non ispirato come nelle altre occasioni, ma comunque una gran partita di corsa e applicazione. Sfiora la rete ad inizio secondo tempo, peccato per lui. Voto: 7 (dal 75′Brandi: dá respiro alla fase difensiva corallina. Voto: 6)
Longo: male oggi il nove torrese, non in giornata anche perchè non ha tutti questi palloni tra i piedi. Voto: 5 (dal 46′Pandolfi: ha il fuoco dentro: entra e già tenta un paio di ripartenze dimostrando un atteggiamento positivo. Poi si rende protagonista con Di Nunzio di quel brutto episodio, ma Fabiano lo “costringe” a stare in campo nonostante lui chieda il cambio: per questo mezzo voto in meno. Al 94′ dá ragione al suo tecnico e dimostra la sua forza superando Pelagotti e dando i tre punti ai suoi. Voto: 8)
Giannone: piú in palla rispetto alle recenti uscite. Dá un paio di palloni buoni ed lui ad iniziare l’occasione capitata a Tascone. Voto: 6,5 (dall’87’Alma: non prenderebbe voto causa poco minutaggio, ma la palla per Pandolfi nei minuti di recupero è veramente da top player. Voto: 6,5)

ph credit: palermo fc