Palermo-Napoli. Gli azzurri incontrano l’ex Novellino al “Barbera”: le probabili scelte

Posticipo serale della ventinovesima giornata di Serie A, domenica sera il Napoli è di scena al “Barbera” per affrontare il Palermo. Nell’ultima giornata gli azzurri hanno ritrovato la vittoria dopo una sconfitta e due pareggi consecutivi, mentre i siciliani stanno vivendo una situazione delicata che li vede in piena lotta salvezza e un sconfitta potrebbe rovinare la squadra del patron Zamparini. Proprio il presidente dei rosanera è al centro del classico ciclone allenatori, dopo l’esonero di Iachini e l’arrivo di Ballardini, questi aveva abdicato a favore del ritorno del primo. Lo stesso Iachini, però, dopo la sconfitta contro l’Inter ha rassegnato le dimissioni in seguito ad un diverbio con il presidente. Ora sulla del Palermo ci sarà Walter Alfredo Novellino, ex allenatore del Napoli che portò gli azzurri in Serie A.

COME ARRIVA IL PALERMO – L’arrivo di Novellino sulla panchina rosanero potrebbe portare una ventata di positività. I rosanero provano a recuperare Lazaar, il quale ha svolto del lavoro differenziato, mentre solo terapie per Goldaniga, ancora infortunato. Quindi spazio a Jajalo a centrocampo con Cionek in difesa. In attacco la coppia Gilardino e Trajkovski con Vazquez alle loro spalle.

COME ARRIVA IL NAPOLI – Tanto lavoro a Castelvolturno per Hamsik e compagni, mister Sarri avrà a disposizione tutti i suoi uomini, con Albiol che rientra dalla squalifica al posto di Chiriches. A centrocampo si rivedrà Allan dal primo minuto, mentre in attacco il classico trio composto da Callejon, Higuain e Insigne.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Palermo (4-3-1-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Cionek, Pezzella; Chochev, Jajalo, Hiljemark; Vazquez; Gilardino, Trajkovski. A disp.: Posevac, Alastra; Struna, Rispoli, Andelkovic, Morganella; Cristante, Maresca, Brugman, Quaison; Djurdjevic, Balogh. All.: Walter Alfredo Novellino

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. A disp.: Gabriel, Rafael Cabral; Strinic, Vasco Regini, Chiriches, Maggio; Grassi, David Lopez, Valdifiori, Chalobah, El Kaddouri; Mertens, Gabbiadini. All.: Maurizio Sarri.

Designato a dirigere la gara tra Palermo e Napoli è il fischietto di Gianluca Rocchi della sezione di Firenze. Il quartaduenne, arbitro internazionale, sarà affiancato da Meli e Dobosz nella direzione di gara. Gli addizionali saranno Valeri e Mariani, mentre il quarto uomo sarà Musolini.

A cura di Gianfranco Collaro per SportCampania.it