Paganese. Il dg D’Eboli: “Sono felice di rimanere qui, per me è una seconda casa”

“Pagani è la mia seconda casa, sono felice di rimanere e ringrazio il presidente Trapani per le belle parole nei miei riguardi”.

Non è riuscito a trattenere l’emozione il direttore generale della Paganese Cosimo D’Eboli.

“Ho avuto delle richieste è vero-ha detto D’Eboli-di cui sono lusingato e ne ho parlato con il presidente nei giorni scorsi ma stasera sono qui e voglio parlare solo della Paganese… Abbiamo scelto Cuoghi perchè era nelle nostre idee già nella passata stagione, poi le cose sono andate in maniera diversa ma questo allenatore è stato sempre la nostra prima scelta. Adesso è prematuro fare dei nomi per il mercato-ha detto D’Eboli-preferiamo lavorare con un profilo basso per consegnare al nostro tecnico la migliore squadra possibile. Il resto lo dirà il campo”.