Oplontini Volley. Salerno espugnata, promozione ad un passo, Arpaia: “Tutti al Vesevus”

Vittoria sofferta per le ragazze di coach Nicola Coppola, che sconfiggono per 2-3 (25-23, 12-25, 25-20, 24-26, 13-15) il Salerno in trasferta. Successo che consente all’Oplonti Volley rosa il controsorpasso ai danni dell’Alma Mater ad un match dalla fine del campionato. E’ lo stesso coach Coppola ad esprimere il proprio pensiero nel post gara: “I padroni di casa hanno giocato bene e difeso tantissimo. Noi abbiamo avuto paura di vincere ma alla fine, dato che la fortuna aiuta gli audaci, siamo riusciti a sputarla”. “Abbiamo avuto piacere di assistere ad una grande partita – esordisce il direttore generale Carmine Arpaia – e siamo riusciti a portare a casa due punti. Non ci rammarichiamo per il punto perso, serviva questa vittoria per firmare il controsorpasso. Domenica prossima bisogna vincere, anche se gli scontri diretti giochino a nostro favore in caso di pari punti”. Il diggi’ non si esime dall’elogiare il collettivo: “La squadra merita un risultato importante come culmine di una stagione piena di sacrifici. Domenica prossima speriamo in un grande pubblico, sogniamo e vinciamo tutti insieme!”