Oplonti Volley. Per la panchina arriva Luigi Cangianiello: “Subito intesa con la società”

La società Vesuvio Oplonti volley è lieta di annunciare l’ingaggio del signor Luigi Cangianiello come allenatore della compagine maschile in serie C. “Sono lusingato dalla fiducia nei miei confronti dalla dirigenza, spero di poter dare il meglio – esordisce il neoallenatore – Ho iniziato ad allenare facendo da secondo ad Ottaviano in serie C. In seguito ho ottenuto risultati soddisfacenti in prima divisione con il club La Fenice e poi a San Gennaro con le giovanili. Il risultato più importante però l’ho avuto a San Paolo Belsito: sono stato ingaggiato quando la squadra era ultima in classifica ed in sette partite siamo riusciti a giocarci i play-off”. Un profilo giovane, ma soprattutto sostenitore dell’Oplonti Volley: “Sono il primo tifoso del team di patron Villani, ho seguito molto la squadra, per questo sono lusingato dal loro invito. Non è mai facile giocare contro l’Oplonti Volley, l’anno scorso è riuscito ad ottenere brillanti vittorie ma anche clamorose sconfitte. Ho più di dieci anni di esperienza nell’allenare i giovani, e mi sono inteso subito con una società che vuole crescere molto con le nuove leve, costruendo una squadra con giocatori che hanno voglia di mettersi in mostra”. Dalla prossima stagione anche il team maschile disporrà di un preparatore atletico, figura molto importante per consentire agli atleti una maggior conduzione fisica: “Credo che tecnica e fisicità debbano andare di pari passo – argomenta Cangianiello – dal momento che lo sforzo di un atleta di pallavolo è maggiore rispetto ad altri sport. Mi consultero’ spesso con questa persona, dobbiamo preparare al meglio i ragazzi, non manca molto alla coppa Campania. Nuovi innesti? Credo che con un paio di acquisti in più si formerebbe davvero un team competitivo”. Assalto alla serie C, l’Oplonti riparte da Cangianiello.

Ufficio Stampa A.S.D.Vesuvio Oplonti Volley