OP Savoia. Miserini parla del settore giovanile: “Tutti stanno facendo davvero bene”

Il settore giovanile dell’Op Savoia diretto da Mr Miserini nonostante le tante difficoltà avute da inizio anno soprattutto dopo lo spostamento degli allenamenti e delle gare a Cercola,continua la sua marcia nei primi posti nei rispettivi campionati di Juniores e Allievi e resta a poche gare dalla fine dei campionati in lotta per i play off .La soddisfazione più grande però sono i molti under che oramai da tempo sono in pianta stabile con la prima squadra diretta da due settimane proprio dallo stesso Miserini e la partecipazione agli stage della rappresentativa regionale di Mr Sorrentino degli under Palmieri classe’ 98, Di Micco e De Falco classe’ 97 e ancora tanti bravi e promettenti sono presenti in rosa e stanno ben figurando nei rispettivi campionati.

E’stato un week end molto positivo per gli Allievi di Mr Caccavo che battendo con un perentorio quattro a uno la Juve Domizia con le reti di bomber Brogna, Saccavino,Piro e De Martino si giocheranno i play off tra quindici giorni contro la Freccia Azzurra a Cercola.

La Juniores invece e’riuscita con una grande gara a battere il Forio a Ischia per quattro a tre con le reti di doppio Di Micco,Immobile e Casolaro in una partita davvero vibrante e combattuta dove i ragazzi nonostante le tante defezioni, sono riusciti a vincere anche in un clima ostile e a consolidare il primo posto in classifica che li vede in testa dalla prima giornata di campionato e sono ad un passo dalla conquista dei play off regionali.

Grande soddisfazione nelle parole del responsabile del settore giovanile e Mr della prima squadra Miserini:Non era semplice continuare con questi risultati dopo le vicissitudini di inizio anno,merito di tutti dalla società che ha continuato a credere nel progetto giovani costruito da me in estate ma soprattutto ai ragazzi che stanno facendo tanti sacrifici e soprattutto impegno negli allenamenti ,sono fiero e orgoglioso di questi giovani e dei tanti under che stanno facendo veramente bene con la prima squadra in un campionato difficile e complicato come quello dell’Eccellenza e spero che anche altri a breve possano esordire e mettersi in mostra perch√© sono davvero cresciuti e migliorati. Approfitto per condividere questo risultato con lo staff tecnico che mi collabora nelle persone di Mr Gervasio,Mr Caccavo e Mr Formisano ,il preparatore dei portieri Punzo, il collaboratore tecnico Rago e i dirigenti Improta e Napolitano,come sempre in questi venti anni e più non posso che ribadire a tutti puntate sui giovani ,costruite le prima squadre proprio partendo dal settore giovanile.